QR code per la pagina originale

Skype per Mac supporta OS X Mountain Lion

Skype per Mac si aggiorna alla versione 5.8 e introduce il supporto a OS X Mountain Lion ed una nuova lista dei contatti.

,

Skype annuncia la disponibilità di una nuova versione del client VoIP per Mac: è la numero 5.8 (download) e introduce una serie di funzionalità dedicate ai device Apple e soprattutto ai più recenti prodotti con la mela morsicata, come ad esempio il supporto a OS X Mountain Lion.

La versione 10.8 del sistema operativo desktop di Cupertino giungerà sul mercato solo il prossimo mese, ma attraverso il rilascio di tale aggiornamento Skype si mostra già pronto ad abbracciare le novità del mondo Mac. L’update del noto client non introduce modifiche estetiche o funzionalità davvero innovative, ma vi sono un paio di extra che l’utenza Mac sarà probabilmente interessata a provare.

La nuova caratteristica di maggior rilievo è relativa a una lista di contatti raffinata e semplice da usare che va a sostituire il vecchio menu di Skype. È accessibile dal menu e fornisce una versione semplificata degli amici, conoscenti, familiari o colleghi di lavoro che un utente ha aggiunto; questa finestra può anche essere posizionata a proprio piacimento su una parte del display e si ha anche la possibilità di ridimensionarla. Non mancano anche i filtri per catalogare, ad esempio, gli amici o i familiari, e la possibilità di avviare una chiamata o inviare un nuovo messaggio semplicemente cliccando su un contatto con il tasto destro del mouse.

Un’altra grande novità di Skype 5.8 per Mac, precedentemente disponibile in esclusiva per la clientela Windows, risiede nella possibilità di condividere lo schermo del proprio computer con un gruppo di utenti. V’è da sottolineare, però, che tale feature è fruibile solo dagli abbonati Premium. Passando ai video, gli utenti possono ora fare un doppio click del mouse per visualizzare lo stesso a schermo intero.

Skype introduce infine su OS X un supporto migliorato per la modalità portrait sui dispositivi con cuore iOS, e offre agli utenti una funzione che permette di disabilitare gli aggiornamenti automatici del software. Secondo quanto diffuso dal team di sviluppo, prossimamente sarà rilasciata una caratteristica richiesta a lungo dall’utenza della Mela: la possibilità di aprire conversazioni in finestre separate. Si dovrà comunque attendere un nuovo aggiornamento per poterne usufruire.

Fonte: Skype • Via: GigaOM • Notizie su: