QR code per la pagina originale

Dropbox per iOS, upload automatico e 3 GB extra

Nuova versione di Dropbox per iOS disponibile su App Store: tante le funzionalità introdotte, ecco quali.

,

Dropbox per iOS si aggiorna alla versione 1.5 e introduce numerose migliorie per gli utenti iPhone, iPad e iPod Touch che desiderano mantenere online una copia digitale dei propri documenti. Tra le novità di maggior rilievo si segnala l’introduzione di un nuovo tool che consente l’upload automatico dei contenuti multimediali, quindi immagini e video, presenti nella memoria del proprio dispositivo.

Accedendo al menu di configurazione di Dropbox per iOS, l’utente avrà dunque la possibilità di scegliere se attivare la funzione di upload automatico o meno; i file verranno caricati online sia tramite connessione WiFi che 3G, ma questa seconda opzione è disattivabile nel caso in cui si voglia salvaguardare la quantità di traffico in uscita, così da non andare a pesare eccessivamente sul piano tariffario.

Dropbox tenta quindi di invogliare la clientela a fruire della nuova versione dell’applicazione offrendo gratuitamente fino a 3 GB di spazio aggiuntivo in base alle dimensioni complessive degli upload effettuati. Progressivamente si riceveranno 500 MB alla volta, fin quando la quantità di upload non sarà tale da ricevere il “bonus” di GB extra. Questa mossa sarà sicuramente apprezzata dai clienti del servizio.

Un aggiornamento così importante sarà di sicuro interesse per la clientela rimasta fedele a Dropbox nonostante l’ampia concorrenza sulla nuvola, creatasi soprattutto negli ultimi mesi in particolare con iCloud. Dal canto suo, Dropbox vuole rendere la versione mobile del proprio servizio maggiormente appetibile e usabile. Come sempre, l’update dell’applicazione è disponibile per il download gratuito su App Store, è compatibile con iPhone, iPod Touch e iPad e richiede iOS 4 o versioni successive per funzionare.