QR code per la pagina originale

iPhone, fotocamera con obiettivi intercambiabili?

Apple pensa a realizzare un iPhone futuro dotato di fotocamera ad ottiche intercambiabili, che garantirebbe foto di qualità.

,

Il mercato delle fotocamere ad ottiche intercambiabili è relativamente nuovo ma sta già riscuotendo un gran interesse tra gli appassionati di fotografia, tanto che Apple sembra esserne consapevole e interessata a portare questa soluzione su iPhone. È quanto dimostra un brevetto registrato da Cupertino, relativo a un melafonino con obiettivi sostituibili.

Che stia per cominciare l’era degli obiettivi intercambiabili sugli smartphone? Possibile. Apple ha infatti depositato un brevetto che mostra il concept di un sistema che permetterebbe di cambiare o riconfigurare le lenti su iPhone. L’IP è stato pubblicato dallo US Patent and Trademark Office ed è denominato “Back Panel for a Portable Electronic Device with Different Camera Lens Options”.

Gli obiettivi sarebbero integrati in pannelli posteriori removibili ed è possibile che ci siano più obiettivi a disposizione su un singolo pannello. Del dispositivo mostrato nel brevetto si vede solamente il retro, ma sembra essere proprio un iPhone con la fotocamera posteriore posizionata nello stesso punto in cui si trova quella per iPhone 4S. In base a quanto descritto, Apple vorrebbe:

«offrire una struttura per un dispositivo compatto che permetta all’utente finale di riconfigurare l’organizzazione ottica del dispositivo mantenendo i benefici di un dispositivo con un sottosistema di imaging pre-assemblato.»

In effetti, se in una nuova generazione di iPhone Apple decidesse di integrare una tecnologia del genere, i fotografi avrebbero su smartphone una serie di funzioni sofisticate attualmente disponibili solo su fotocamere top di gamma, dunque obiettivi e filtri aggiuntivi, zoom ottico e stabilizzatore dell’immagine. In definitiva, l’utente iPhone avrebbe la possibilità di realizzare scatti fotografici di qualità con lenti adatte ad ogni situazione di luce e d’ambiente.

Cupertino starebbe dunque pensando a integrare in un iPhone futuro un sistema di digital imaging caratterizzato da una lente con asse ottico, peraltro removibile sostituendo il pannello posteriore dello smartphone. In base a quanto è possibile leggere nel brevetto, non dovrebbe mancare in tal caso un filtro IR-cut, presente proprio nel pannello removibile, che offrirebbe ai fotografi la possibilità di scattare anche fotografie in bianco e nero. Sarà questa la prossima grande rivoluzione di iPhone?

Notizie su: Apple iPhone 4S, ,