QR code per la pagina originale

iOS 6 Mappe: Flyover anche su iPhone 4 con un hack

La modalità Flyover per la visualizzazione delle Mappe 3D di iOS 6 disponibile anche su iPhone 4 grazie a un hack.

,

Flyover, la nuova modalità di visualizzazione 3D delle Mappe presenti in iOS 6, non è compatibile con i dispositivi di Cupertino più datati. Restano a bocca asciutta i possessori di iPhone 4, commercializzato nel 2010, almeno stando alle indicazioni ufficiali. Un utente è riuscito però ad abilitare la funzionalità, su uno smartphone al quale è stato effettuato in precedenza il jailbreak.

Chi è interessato alla procedura la può trovare spiegata nel dettaglio sul sito russo iGuides. Si tratta di un procedimento piuttosto complesso, consigliato dunque esclusivamente ai più esperti. Gli altri possono invece accontentarsi di vederne la dimostrazione nel filmato in streaming a fondo articolo.

Il motivo che ha spinto Apple ad escludere iPhone 4 dalla lista dei dispositivi compatibili con la funzionalità Flyover è con tutta probabilità da ricercare nella potenza di calcolo necessaria per il rendering delle immagini. Come segnalato nei giorni scorsi, anche la navigazione stradale non sarà disponibile a chi è in possesso della penultima versione del melafonino, costringendo così gli utenti a utilizzare software third party come in passato.

L’obiettivo di Apple, con l’introduzione delle nuove Mappe di iOS 6, è quello di porre fine alla partnership con Google Maps, da sempre presente nel sistema operativo mobile. I primi sviluppatori che hanno avuto modo di testare la beta della piattaforma hanno notato alcuni grossolani errori nel servizio, come ad esempio la Groenlandia confusa con l’Oceano Indiano e quest’ultimo a sua volta con Oceano Artico. La società di Cupertino certamente correrà ai ripari, sistemando le sviste prima del lancio pubblico.

Notizie su: Apple iPhone 4, ,