QR code per la pagina originale

iOS 6 negli USA informerà su emergenze nazionali

iOS 6 comprenderà una funzione che permetterà di ricevere notifiche su emergenze nazionali negli USA.

,

iOS 6, nuova versione del sistema operativo per dispositivi mobile targati Apple in uscita questo autunno, informerà gli utenti statunitensi circa emergenze nazionali o calamità naturali che hanno coinvolto il paese, grazie a una collaborazione con il governo USA.

La nuova caratteristica, chiamata da Apple semplicemente “Government Alerts” (Allerte dal governo, ndr), farà parte di iOS 6 non appena il sistema operativo sarà lanciato su iPhone, iPad e iPod Touch alla fine di quest’anno. CNET spiega che non vi saranno limitazioni di sorta da dispositivo in dispositivo, dunque sarà disponibile anche per iPhone 3GS e iPhone 4. Il primo iPad invece, dato che è stato escluso direttamente dall’aggiornamento a iOS 6, non fornirà questo servizio.

Si tratta certamente di una funzione molto utile prima di tutto per i privati cittadini, che potranno sapere eventualmente in anticipo l’arrivo di devastanti tornado (che anche quest’anno hanno provocato diverse vittime nelle zone più colpite) o uragani, così come essere informati su eventi che invece si sono già verificati e che hanno messo e mettono in pericolo la vita dei civili.

Ma è una grandiosa notizia, secondo l’autore Rick Wimberley, soprattutto per coloro che lavorano nell’industria specializzata nella gestione delle emergenze. Il tutto rientra nel programma Wireless Emergency Alerts che il governo statunitense intende lanciare entro la fine di giugno.

La funzione potrà comunque essere disattivata da un apposito sottomenù in iOS 6, vista la presenza del classico pulsante “on/off”. Al momento non sono disponibili ulteriori informazioni sull’esperimento, dato che Apple non ne ha parlato durante la Worldwide Developer Conference della scorsa settimana, e non è dato sapere se il modello verrà esportato anche in altre nazioni del mondo.