QR code per la pagina originale

Xbox Surface, tablet e console allo stesso tempo?

Xbox Surface spunta in un misterioso documento trapelato in rete fa discutere a poche ore dal grande annuncio promesso da Microsoft.

,

C’è grande fermento e tanta attesa per il grande annuncio promesso da Microsoft per questa sera alle ore 00.30 italiane, che sarà fatto in un evento organizzato per l’occasione a Los Angeles. Le ipotesi più accreditate al momento riguardano la presentazione del primo tablet proprietario del colosso di Redmond, in grado di interfacciarsi contemporaneamente con il mondo Xbox e quello venturo di Windows 8, per un’esperienza nuova che si scontri frontalmente con l’iPad di Apple.

Un documento, l’ennesimo, trapelato a poche ore dall’evento sta facendo discutere gli appassionati. Si parla di Xbox Surface, un dispositivo potentissimo capace di essere allo stesso momento un tablet e una console da gioco. O meglio, una console che supporti anche un tablet proprietario, che a questo punto si ipotizza possa essere venduto a parte per dare a Microsoft l’occasione di mettere a disposizione un accessorio di ultra-lusso da abbinare a una macchina dalle specifiche tecniche molto interessanti.

Partendo dal pezzo più curioso, il tablet, il documento illustra un device completo di display da 7 pollici con risoluzione 720p, connettività WiFi e Bluetooth, supporto a schede di memoria SD, autonomia fino a 7 ore e sistema hardware indipendente dal resto: la macchina centrale, che a questo punto si può supporre sarà la nuova console, impressiona per le caratteristiche tecniche alimentando di conseguenza qualche dubbio circa l’autenticità del documento.

Questo il documento che sta facendo discutere la rete. Alcuni gridano al fake, altri sperano.

Gli ottimisti però ci credono e giustamente si esaltano di fronte la presenza di due processori IBM POWER7 SCM con sei core attivi ciascuno, 256 KB L2 e 2.6 MB di FLR3-L3 cache per core, affiancati da ben 5 GB di RAM DDR3 a 800 MHz e una scheda grafica AMD da 28 nm con 1.2 di memoria GDDR3 e supporto completo a Direct3D 11 e HLSL Shader Model 5. Il sistema comprenderebbe inoltre un hard disk da 250 GB con la possibilità di espandere lo storage disponibile con altri dispositivi USB, supporto a quattro controller, 4 porte USB 3.0, uscite video component e HDMI per risoluzione massima pari a 1440p, oltre a una porta ethernet.

In sostanza, rimanendo sempre nel campo delle ipotesi basate su tal documento, appare palese come Microsoft abbia intenzione di rivoluzionare l’esperienza di gioco con la prossima generazione. La nuova console già stasera appare quasi un sogno impossibile, ma a questo punto è lecito attendersi di tutto. Tra qualche ora, la risposta.

Fonte: Shifted2u • Immagine: Yahoo • Notizie su: ,