QR code per la pagina originale

iOS: icone da 1024×1024 obbligatorie a luglio

App Store: le icone delle applicazioni da luglio dovranno avere dimensione minima di 1024x1024 pixel, pena l'esclusione dallo store.

,

iOS raggiunge al sua sesta versione e la transizione di tutti i dispositivi mobile – iPhone, iPad e iPod Touch – al Retina Display è ormai completa. È per questi motivi che Apple ha richiesto agli sviluppatori di App Store la sottomissione di software con icone da 1024×1024 pixel a partire dal mese di luglio, pena l’esclusione dal famoso negozio virtuale. Si tratta di una risoluzione decisamente importante, considerato come sia addirittura maggiore dei 1024×768 di iPad 2.

L’avviso agli sviluppatori è stato inoltrato via mail e così recita:

«A partire da luglio, per le nuove applicazioni iOS sottoposte ad App Store saranno richieste icone e immagini di copertina ad alta risoluzione. Le grandi icone e le copertine di Edicola dovranno raggiungere la risoluzione minima di 1024×1024 pixel. Per modificare l’icona della tua app o la copertina, scegli “Gestisci le tue applicazioni” su iTunes Connect.»

Una simile dimensione è ovviamente orientata al nuovo iPad, nonostante l’obbligo coinvolga anche iPhone e iPod Touch. È proprio il nuovo tablet di Cupertino, con il suo Retina Display da 2048×1536, a richiedere icone ad altissima risoluzione, così che non risultino sfuocate o sgranate nella schermata di home o nelle cartelle. La scelta di includere anche gli altri device iOS, ovviamente, deriva dalla compatibilità di queste applicazioni anche con iPad, in grado di eseguirle in modalità 2X.

La direttiva di Cupertino al momento non coinvolge Mac App Store, il negozio virtuale di software per Mac, ma potrebbe presto diventare una realtà consolidata. Il MacBook Pro Retina Display ha aperto le porte all’alta risoluzione anche su OS X, quindi un simile provvedimento è sicuramente nell’aria.