QR code per la pagina originale

Nikon D800, secondo aggiornamento firmware in arrivo

Nikon è pronta a rilasciare un secondo aggiornamento firmware per la Nikon D800 già a partire dai primi giorni di questa settimana.

,

Nikon è pronta a rilasciare un secondo aggiornamento firmware per la Nikon D800 già a partire dai primi giorni di questa settimana. Questo almeno è quanto sembra emergere dalle solite voci bene informate che orbitano attorno al produttore nipponico. Sebbene non si sappia ancora la data precisa di rilascio né tanto meno la lista delle novità introdotte, di seguito una lista di quelli che potrebbero essere i problemi da risolvere sulla nuova reflex giallonera.

Primo tra tutti va menzionato il malfunzionamento, peraltro riconosciuto ufficialmente dallo stesso produttore, del wireless flash trigger. Per risolverlo momentaneamente, Nikon aveva fornito un work around, impegnandosi a risolverlo quanto prima in via definitiva. Non è pertanto azzardato sperare che il nuovo aggiornamento incorpori anche una soluzione per questo inconveniente. Alcune voci parlano poi di una soluzione per l’alone verde presente sugli schermi LCD della Nikon D4 e della Nikon D800, con il reset del profilo colore per assomigliare a quello della Nikon D700 e della Nikon D3s.

Ma il problema maggiore, ancora oggi non riconosciuto da Nikon, riguarda il sistema di messa a fuoco automatico, e in particolar modo i cinque punti posti nella parte sinistra del mirino. Molti utenti lamentano infatti la non accuratezza del sistema autofocus che subirebbe uno shift in avanti o indietro a seconda dal punto utilizzato. Di seguito un video in cui il problema viene spiegato nel dettaglio. Non resta dunque che attendere nuove informazioni per sapere quando il nuovo firmware per la Nikon D800 sarà scaricabile.

[vimeo 43568690#]

Speriamo pertanto che il produttore nipponico abbia potuto intervenire anche su questo annoso inconveniente che, di fatto, obbligherebbe i possessori di molte Nikon D800 e D800E a non utilizzare cinque dei più utili punti di messa a fuoco a disposizione. Infine ricordiamo che il passato aggiornamento 1.01, rilasciato lo scorso mese, aveva permesso di risolvere un altro problema piuttosto sconveniente, quello del blocco delle D800.