QR code per la pagina originale

Google I/O, l’app ufficiale Android in download

L'app Google I/O per Android è disponibile su Google Play e permette di tenere traccia degli eventi, di inserirli a calendario e di organizzarli in agenda, nonché di vedere le conferenze in streaming.

,

Quando mancano ormai pochissimi giorni al momento in cui inizierà il Google I/O 2012, l’azienda di Mountain View ha rilasciato una nuova versione dell’applicazione ufficiale dedicata all’evento per gli sviluppatori, occasione in cui verranno tolti i veli a numerose novità. L’app è disponibile per il download gratuito su Google Play e vede un importante riprogettazione rispetto a quella di cui era possibile fruire lo scorso anno.

La nuova applicazione Google I/O per Android ha ricevuto infatti importanti miglioramenti: innanzitutto, è stata aggiunta l’integrazione a Google+, così che gli utenti possano condividere determinati contenuti con le proprie Cerchie del social network, mentre l’altra aggiunta di maggior rilievo risiede nella possibilità di visualizzare le video conferenze in streaming che Google terrà alla manifestazione.

Gli utenti del mondo Android potranno partecipare direttamente dall’app a conversazioni pubbliche su Google+, tramite l’hashtag #io2012, tenere d’occhio una determinata conferenza prendendo anche un promemoria, così da ricevere un avviso quando sta per iniziare, visualizzare le informazioni sugli svilluppatori che parteciperanno al Google I/O tramite la sezione Developer Sandbox, nonché guardare la mappa di tutte le conferenze in programma.

Chi possiede un dispositivo Android in versione 3.0 o successiva, potrà poi fruire di un widget utile per restare aggiornati su tutto ciò che riguarda il Google I/O 2012 direttamente dalla homescreen, nonché la possibilità di riprodurre anche in differita le sessioni svolte durante l’evento. Chi invece utilizza uno smartphone Android 4.0 Ice Cream Sandwich, ha a disposizione un tool che sincronizza automaticamente le conferenze in programma con il calendario del dispositivo, mentre tramite la tecnologia NFC potrà anche condividere con un amico i dettagli su un evento in particolare, semplicemente facendo toccare fisicamente i due telefoni.

Come è possibile vedere, sono tantissime le novità apportate all’applicazione per Android rispetto allo scorso anno, che potrebbe questa rivelarsi uno strumento davvero utile per coloro che sono interessati a seguire l’evento. Il Google I/O andrà in scena dal 27 al 29 giugno e si svolgerà al Moscone Center di San Francisco.

Notizie su: