QR code per la pagina originale

Microsoft Surface non preoccupa Apple e il suo iPad

Secondo gli analisti, Apple non è preoccupata da Microsoft Surface e il tablet Windows 8 non minaccerà il successo di iPad.

,

Microsoft Surface, ovvero il primo tablet Windows 8 del colosso di Redmond, è stato annunciato nella giornata di ieri generando un gran clamore sul Web. Ma, secondo gli analisti, Apple avrebbe poco di cui preoccuparsi: iPad continuerà a mantere la leadership in questo segmento di mercato.

È quanto dichiarano gli esperti di mercato, che spiegano come Surface non dovrebbe rappresentare una minaccia al dominio assoluto di iPad. IDC sottolinea come, in base alle stime, iPad rappresenterà il 63% di tutte le tavolette digitali vendute nel 2012: ancora non si conosce il prezzo a cui sarà possibile acquistare la versione consumer del tablet Windows 8, ma secondo gli analisti potrebbe essere troppo alto per scalfire il successo del device con la mela morsicata.

Inoltre, a quanto pare le specifiche tecniche del prodotto Microsoft non sarebbero sufficienti a segnare un nuovo standard qualitativo per l’intero settore, e la mancanza del Retina Display dovrebbe essere un’altra componente chiave a favore del nuovo iPad. E, cosa più importante, gli osservatori di mercato non vedono in Microsoft Surface alcuna innovazione che offra ragioni sufficienti a far scegliere questo prodotto piuttosto che quello targato Apple.

Surface riuscirà a sfidare iPad? Secondo la critica solo in parte: bisognerà vedere innanzitutto il prezzo del dispositivo, l’offerta a livello di contenuti ed eventuali difetti al lancio. C’è un però: esiste un segmento di mercato dove il tablet Windows 8 potrebbe letteralmente stracciare iPad, ovvero quello business.

Sia la versione Windows RT che quella Windows 8 Pro di Surface saranno infatti particolarmente utili per chi lavora nelle imprese, dato che saranno moltissime le applicazioni per ambienti Windows sviluppate per aumentare la produttività. Se iPad sta cominciando a spingere nel settore IT solo adesso, a fine anno potrebbe dunque ritrovarsi nuovamente al punto di partenza. Secondo gli esperti, Surface non costituirà dunque alcuna fonte di preoccupazione per Apple, ma non in ambiente IT.