QR code per la pagina originale

Steve Ballmer, una lettera ai dipendenti Microsoft

Steve Ballmer scrive ai dipendenti Microsoft, ringraziandoli per il lavoro svolto e invitandoli a guardare al futuro con ottimismo.

,

Steve Ballmer è stato protagonista nei giorni scorsi con la presentazione di Microsoft Surface, segnando così il tanto atteso ingresso ufficiale della società nel settore tablet. Poche ore dopo il CEO ha inviato una lettera ai dipendenti di Redmond, ringraziandoli per l’impegno e condividendo con loro la sua ottimistica visione del futuro.

Fra i temi trattati (il testo integrale è stato pubblicato da The Verge), oltre a Surface, il successo riscontrato dal rilascio della Windows 8 Release Preview, i progressi fatti in seguito all’acquisizione di Skype, la svolta “social” del motore di ricerca Bing e le novità annunciate di recente all’E3 2012 in merito al comparto multimediale con Xbox SmartGlass.

Amo questa azienda. Amo i nostri ingegneri con idee brillanti. Amo il fatto di non aver paura nell’affrontare grandi sfide e amo il nostro essere persistenti. Amo alla follia il duro lavoro, la passione e la tenacità che danno vita ai nostri prodotti.

Oggi abbiamo fatto un annuncio importante svelando Microsoft Surface, una nuova tipologia di dispositivi che contribuisce a completare la nostra visione di Windows 8. Questo si aggiunge a quanto avvenuto negli ultimi mesi, con il primo anniversario dell’acquisizione di Skype, il rilascio di Windows 8 Release Preview, il restyling in chiave social di Bing, oltre alle novità in arrivo per smartphone, PC, tablet, TV e videogiochi con Halo 4, Internet Explorer e Xbox SmartGlass.

Lo sguardo al futuro di Ballmer è positivo e anticipa l’arrivo di novità sia sul fronte hardware che su quello dei servizi offerti. Le lettera si conclude con l’invito a riflettere sul lavoro svolto.

I nostri progetti porteranno alla nascita di nuovi dispositivi e servizi, capaci di entusiasmare gli utenti e soddisfare le esigenze dei professionisti. Abbiamo ancora molto lavoro davanti, ma oggi vi invito a prendere un momento per riflettere sui passi in avanti fatti negli ultimi anni e su quelli che ci aspettano. Sono orgoglioso dei progressi di questa azienda e incredibilmente ottimista per il futuro.

Notizie su: