QR code per la pagina originale

Facebook: i commenti si modificano

Facebook introduce la possibilità di modificare i commenti scritti in precedenza: ecco come fare.

,

Facebook sta introducendo la possibilità di modificare i commenti già inseriti da un utente: niente più errori e refusi in quelli scritti velocemente o con poca attenzione, e stop anche alle triple notifiche che arrivano quando qualcuno sbaglia o cancella un commento per riscriverne un altro privo di errori. La novità è in fase di test da diverso tempo ed è disponibile pubblicamente dalla giornata odierna.

Da oggi, ogni utente di Facebook potrà dunque editare velocemente un commento scritto in maniera errata, sia pubblicato poco prima che settimane o mesi fa: basterà scorrere sulla Timeline e andare alla ricerca di frasi scritte male o da modificare per qualsiasi motivo. Per farlo, sarà sufficiente cliccare sull’icona della matita che compare posizionando il cursore del mouse sopra un commento: sarà possibile visualizzare a questo punto la dicitura “Modifica”, e scegliendola si potrà editare lo stesso. Gli altri utenti saranno comunque in grado di comprendere quando qualcuno ha effettuato un’azione del genere poiché tutti i messaggi modificati conterranno la dicitura “Modificato”.

Si sottolinea inoltre che il social network conserverà una cronologia di tutte le modifiche apportate ai commenti di un post, dunque sarà facilmente possibile risalire a quelli editati in precedenza. Nulla andrà perduto.

Questa funzione è attualmente disponibile solo sulla versione Web di Facebook e non su quella dedicata ai dispositivi mobile quali smartphone e tablet. Introducendo una possibilità del genere, il team di Mark Zuckerberg va dunque ad accontentare quegli iscritti che, in passato, hanno richiesto la feature a gran voce, la quale può essere anche utile al fine di migliorare qualitativamente il sistema di commenti che caratterizza la piattaforma sociale in blu.

Notizie su: