QR code per la pagina originale

SwiftKey 3, aggiornamento e qualche problema

SwiftKey 3 è il nuovo aggiornamento di una delle tastiere alternative più apprezzate per i dispositivi Android: nuove funzionalità ma qualche problema.

,

SwiftKey 3 è la nuova versione di una delle tastiere alternative più popolari e apprezzate per i dispositivi Android. L’aggiornamento è stato rilasciato nella giornata di ieri, dopo quasi due mesi in fase beta. Tra le novità introdotte dalla software house TouchType un’evoluzione per il sistema di suggerimenti, temi inediti per il layout e alcuni aiuti in fase di scrittura.

Smart Space, ad esempio, interpreta automaticamente gli spazi digitati in modo errato o quelli mancanti, correggendoli in tempo reale senza richiedere l’intervento dell’utente. I nuovi temi sono Cobalto e Olografia, il secondo ispirato allo stile Holo di Android 4.0 Ice Cream Sandwich, mentre per quanto riguarda la tastiera vera e propria è stato aumentata la porzione di schermo riservata alla barra spaziatrice. Aggiunto inoltre il supporto ad alcune lingue come farsi, coreano e lituano, per un totale di 42. Infine, SwiftKey 3 offre una nuova gestione della punteggiatura, a cui in molti dovranno abituarsi.

Dalla nostra prova, condotta su uno smartphone Sony Ericsson Xperia Neo V con Android 4.0.4 ICS, è però emerso un piccolo problema: risulta impossibile inserire le lettere accentate, che prima erano disponibili semplicemente con un tap prolungato. Lo stesso è stato scritto da altri utenti nella scheda dell’applicazione su Google Play. Il team di sviluppo è intervenuto suggerendo una risoluzione (riportata di seguito), che nel nostro caso non ha però funzionato.

Per risolvere il problema avviare SwiftKey 3, aprire “Impostazioni” e accedere alla voce “Lingue & layout”, dopodiché premere il pulsante Menu del dispositivo e selezionare “Aggiorna lingue”. A questo punto è possibile selezionare “Aggiorna” di fianco alle lingue utilizzate.

Notizie su: