QR code per la pagina originale

Windows Phone 8 punta ai professionisti

Windows Phone 8 e le funzionalità aziendali: dalla crittografia a Skype, passando per la distribuzione delle applicazioni ai dipendenti.

,

In questi giorni successivi all’annuncio di Windows Phone 8, Microsoft sta lentamente mostrando le nuove funzionalità del sistema operativo per smartphone. Ecco quindi che l’azienda di Redmond ha confermato l’arrivo di alcune caratteristiche destinate ad attirare gli utenti aziendali interessati alla piattaforma.

Tra queste ci sono l’avvio sicuro UEFI e la device encryption. Microsoft sta sviluppando delle modifiche che permetteranno alle aziende di diventare un “fornitore registrato di app” per Windows Phone 8, e così essere in grado di aggirare il passaggio obbligatorio presso il Marketplace. In questo modo le società potranno creare un proprio catalogo. Per farlo, dovranno pagare una specie di canone di abbonamento annuale.

Tra le altre applicazioni integrate da Microsoft ci sarà lo Hub Company personalizzato, ovvero l’equivalente del Windows Phone Gaming Hub, un sistema che offre una panoramica delle applicazioni dell’azienda, con i collegamenti informatici del sito e altre informazioni di proprietà, che la società può decidere di fornire a tutti i suoi dipendenti.

Infine si fa riferimento alle funzionalità VoIP, e ovviamente il pensiero va subito a Skype, della cui integrazione con Windows Phone 8 si è molto parlato. La prossima versione di Skype per Windows Phone aggiungerà la possibilità per gli utenti di vedere le chiamate in entrata anche se l’applicazione non è attiva. Inoltre sarà più facile, per i prodotti VoIP di terze parti, lavorare con il sistema operativo.

Con l’ultima release della sua piattaforma, quindi, Microsoft punta con decisione non solo al mercato consumer, ma anche a quello professionale e delle aziende, con la speranza di riuscire ad ottenere quote di mercato sempre più ampie.

Notizie su: