QR code per la pagina originale

3DMark per Windows 8, benchmark sui tablet

3DMark per Windows 8 si mostra in un primo video: Futuremark promette che il benchmark funzionerà anche su notebook e tablet.

,

3DMark, il famoso tool di benchmarking per PC creato e sviluppato da Futuremark Corporation, si mostra oggi in un filmato inedito in cui viene presentata la nuova versione specificatamente pensata per Windows 8. Obiettivi ambiziosi per la software house, dato che intende far funzionare lo strumento non solo su configurazioni destkop di fascia alta, ma anche su notebook in grado di garantire prestazioni simili e persino tablet.

3DMark per Windows 8 nasce insomma all’insegna di versatilità e duttilità, poiché non si parla solo di dispositivi portatili, ma anche di test su hardware grafico basato sulle librerie Microsoft DirectX 9 e 10, oltre a quelli naturali su DirectX 11, sui quali si concentra il video presentato da Futuremark e disponibile in calce a questa notizia.

Dal filmato è possibile notare come il nuovo 3DMark sfrutti naturalmente tutte le tecnologie grafiche di nuova generazione. Abbiamo quindi applicata la tesselation, una tecnica molto particolare che permette di incrementare la complessità geometrica di un oggetto 3D senza appesantirlo con un numero eccessivo di poligoni. Questi aumentano soltanto in funzione della qualità del dettaglio, senza che vi sia quindi uno spreco di risorse del sistema. L’abbiamo già vista in azione con eccellenti risultati nell’apposita versione PC con DirectX 11 di Crysis 2. A questa, 3DMark aggiunge un impianto di illuminazione avanzata che sfrutta tecniche in tempo reale per la dispersione della luce.

Grande lavoro è stato realizzato anche per altri effetti, come particelle e nuvole di fumo che si “adattano” perfettamente a ogni superficie, e soprattutto reagiscono realisticamente al contatto con altri oggetti. Post-processing, ambient occlusion e altri effetti completano il quadro di un piccolo assaggio di next-gen. 3DMark per Windows 8 sarà disponibile il prossimo autunno, dopo il lancio del sistema operativo previsto per ottobre.

Notizie su: