QR code per la pagina originale

ASUS Transformer Pad Infinity, video pre-lancio

ASUS Transformer Pad Infinity, prossimo massimo esponente della famiglia tablet-netbook, si mostra in un video pre-lancio.

,

ASUS Transformer Pad Infinity è il nuovo esponente top per la famiglia Transformer del colosso taiwanese, che si prepara a debuttare nelle prossime settimane per rappresentare la naturale evoluzione dell’attuale ASUS Transformer Prime TF201. Nonostante sia stato presentato al Mobile World Congress 2012 di Barcellona con un periodo indicativo di lancio posto tra maggio e giugno, il tablet non ha ancora una data ufficiale, ma oggi spunta un nuovo filmato che fa ben sperare.

Un utente della community di Reddit ha pubblicato un video sicuramente autentico che, spiega, serve ad accompagnare il lancio del dispositivo. Le sequenze filmate, che potete ammirare in calce a questo articolo, raccontano in sintesi tutto il processo che ha portato prima alla nascita del marchio Transformer e poi all’evoluzione del progetto in ASUS Transformer Pad Infinity. Questo, riassumendo ulteriormente, si potrebbe definire al contempo un miglioramento e un’evoluzione del Transformer Prime.

Rispetto all’attuale esponente di punta della gamma, Pad Infinity monta infatti un display Full HD alla risoluzione di 1920×1200 pixel. Lo schermo presenta sempre una diagonale da 10,1 pollici, è di tipo Super IPS+, vanta un angolo di visualizzazione pari a 178 gradi e tecnologia Corning Gorilla Glass 2 per garantire un’elevata resistenza.

Il processore è nuovamente un quad core NVIDIA Tegra 3, leggermente potenziato visto che presenta una frequenza di clock massima pari a 1,6 GHz, accompagnato da 1 GB di RAM, 32 o 64 GB di memoria interna, Bluetooth, slot per schede di memoria MicroSD, uscita video HDMI e dieci ore di autonomia (con la docking station si raggiungeranno le 14 ore). Il sistema operativo è ovviamente Android 4.0 Ice Cream Sandwich.

Prima di lasciar parlare il video, di recente ASUS Italia ha confermato che Transformer Pad Infinity arriverà in Italia intorno alla metà di luglio, nella sola versione WiFi da 64 GB. Solamente dopo l’estate, e comunque non appena saranno attivate nel nostro paese le reti LTE, sarà disponibile il modello 4G. Da precisare che quest’ultimo presenterà un processore differente rispetto alla versione WiFi, dato che monterà un Qualcomm MSM 8260A Snapdrago S4 Krait Dual-core da 1,5 GHz.