QR code per la pagina originale

Samsung Galaxy S3, richieste superiori alle attese

Samsung Galaxy S3 avrebbe potuto vendere di più, ma il produttore ha sottostimato il numero di unità richieste da operatori e utenti.

,

Samsung Galaxy S3 sta vendendo tanto, tantissimo, più di quanto previsto dal produttore sudcoreano. Proprio ieri l’azienda ha dichiarato che nel solo mese di luglio saranno vendute dieci milioni di unità, una cifra destinata a infrangere qualsiasi precedente record. Ma sono ben noti anche i passi falsi dello smartphone, la cui uscita è stata caratterizzata da alcuni problemi, come quello della versione Pebble Blue, giunta in ritardo a causa di intoppi relativi alla fase di realizzazione.

Inoltre, in Canada alcuni operatori telefonici si sono visti costretti a rimandarne il lancio a causa del numero troppo elevato di richieste. Un successo in tutti i sensi, dunque, che però Samsung e i suoi partner sembrano non essere stati in grado di pronosticare e sfruttare appieno. Secondo Carolina Milanesi, analista di Gartner, con un ritmo di produzione più elevato la società avrebbe già venduto due milioni di Galaxy S3 in più rispetto a quanto fatto registrare fino a oggi.

Milanesi aggiunge che l’errore di valutazione non è dovuto a un’iniziale sfiducia nel proprio smartphone, bensì al fatto che Samsung avrebbe sopravvalutato la concorrenza. Di fatto, l’unico rivale competitivo nel segmento di fascia alta è oggi il modello HTC One X, mentre volgendo lo sguardo alla concorrenza, non ci sono ancora informazioni certe su Apple e il suo iPhone 5.

Gli stessi vertici del produttore hanno ammesso di aver ricevuto un volume di richieste inatteso. Samsung Galaxy S3, a ormai un mese dal lancio sui primi territori (Italia compresa), si conferma il dispositivo di maggior successo nella storia degli smartphone Android. Di seguito, una versione estesa del filmato promozionale mostrato durante la presentazione del 3 maggio.