QR code per la pagina originale

CyanogenMod 9 RC1 disponibile per il download

Arriva la release candidate della custom ROM CyanogenMod 9: solo 37 i dispositivi supportati al momento, ma aumenteranno.

,

CyanogenMod 9 RC1, nuova versione della ROM per dispositivi Android, è disponibile per il download su alcuni terminali. La custom ROM, si ricorda, è basata sul codice sorgente di Android 4.0 Ice Cream Sandwich e struttura, codice e organizzazione sono state ottimizzate. Non è stato un lavoro semplice spiegano gli sviluppatori, per questa ragione al momento sono soltanto 37 i dispositivi che la supportano.

Gli smartphone e i tablet compatibili con la CyanogenMod 9 RC1 sono: Samsung Galaxy S, Samsung Galaxy S2 (AT&T), Samsung Galaxy S2, T-Mobile LG myTouch, LG Optimus Sol, LG Nitro HD / Optimus LTE, Samsung Galaxy Nexus (Sprint), Google Nexus S, Samsung Galaxy Tab 10.1, Google Galaxy Nexus (GSM), Sony Xperia Play, Motorola Xoom, ASUS Transformer Pad, ASUS EeePad Transformer Prime, Sony Xperia Mini, HTC Sensation, LG Nitro HD, Samsung Galaxy Note e altri ancora, con tutti i file per il download per ogni dispositivo disponibili sulla pagina ufficiale.

Trattandosi di una versione inedita al debutto, nuove release per ulteriori dispositivi saranno distribuite nelle prossime settimane, come ha già promesso il team di sviluppo. Si segnala che chi aveva già installato la precedente CyanogenMod 9 Nightly dovrà soltanto scaricare la release candidate e installarla senza alcuna operazione di wipe.

Al contrario, coloro che avessero in precedenza una custom ROM differente, o comunque sono intenzionati a installare CyanogenMod per la prima volta, devono innanzitutto effettuare un wipe e installare la ROM da recovery. Chiaramente, in tutti i casi si tratta di operazioni non ufficiali e che richiedono i permessi di root. Dunque la procedura è consigliata esclusivamente ai più esperti.

Notizie su: