QR code per la pagina originale

Google I/O 2012: Nexus 7

Google ha annunciato Nexus 7, tablet sviluppato da Asus e disponibile da metà luglio al prezzo di 199 dollari.

,

Google ha confermato al Google I/O 2012 l’arrivo di Nexus 7, il nuovo tablet  sviluppato da Asus, dotato di Android 4.1 e pensato appositamente per l’utilizzo di Google Play: qui tutte le immagini.

Il tablet ha un display da 7 pollici con definizione pari a 1280×800 HD. Il chip di supporto è un Tegra 3, in grado di assicurare alte prestazioni sul dispositivo, e fotocamera frontale per videochiamate ed “hangout”. Le opzioni di connettività prevedono Wifi, Bluetooth ed NFC, mentre la batteria garantisce una durata pari a 9 ore. Il tutto il 340 grammi di peso.

Ma il punto di forza è nel prezzo: 199 dollari, un livello che mette il dispositivo in sicura competizione con Kindle Fire (con sicuro impatto anche sul mercato dell’iPad, disponibile ad un prezzo di gran lunga maggiore e pertanto potenzialmente vulnerabile di fronte ad interessanti offerte low-cost). Il Nexus 7 sarà distribuito a partire da metà luglio in paesi quali USA, Australia e pochi altri ancora, con una sollecita estensione internazionale già in vista.

Google Nexus 7

Google Nexus 7

Il dispositivo è pensato specificatamente per l’intrattenimento: dai video ai contenuti editoriali, con la possibilità di salvare quanto scaricato per poterne fruire in un secondo momento. Tra le funzioni annunciate v’è qualcosa di molto simile a Shazam, per riconoscere un brano ed immediatamente avervi accesso tramite il marketplace Google Play.

Chrome è il browser incluso nel dispositivo, il che rappresenta una prima assoluta: elemento, questo, importante per l’intera offerta Google, poiché integra una volta di più le componenti dell’ecosistema di Mountain View facendo forza sulle unità di maggior valore all’interno dell’offerta complessiva.

La dimostrazione raccoglie grandi applausi nel momento in cui vengono mostrate le potenzialità del tablet sulle nuove mappe del gruppo: il device si trasforma in una finestra con la quale visualizzare un mondo lontano, fotografato dal gruppo e “visitabile” muovendo il dispositivo nell’aria come se ci si fosse immersi. L’esperienza risultante è di sicuro impatto ed in grado di offrire alle mappe Google un valore aggiunto ulteriore.

Giroscopio ed accelerometro inclusi in Nexus 7 sono pensati per trasformare il tablet in una console portatile di grandi potenzialità, il che rappresenta una frontiera ulteriore dell’intrattenimento affrontata: è noto a tutti quanto il gaming possa rappresentare un elemento fondamentale per il successo di device e marketplace, dunque le sinergie in questo contesto sono il valore che più di ogni altro Google intende esprimere e sviluppare.

Galleria di immagini: Nexus 7

Notizie su: