QR code per la pagina originale

iOS 6 per Apple TV: icone personalizzabili

Apple TV aggiunge il supporto alla personalizzazione delle icone, grazie a nuove funzioni presenti in iOS 6 Beta 2.

,

La nuova Apple TV 1080p è stata criticata per la sua interfaccia, meno piacevole alla vista rispetto alla precedente versione. Con iOS 6, però, Cupertino ha deciso di accontentare – seppur non completamente – gli utenti: la GUI rimane pressoché identica all’attuale, ma l’utente avrà la possibilità di personalizzare le icone.

A rivelarlo è il filmato di uno sviluppatore brasiliano, riportato da MacRumors: con pochi tocchi sul telecomando, si può modificare la disposizione delle icone dei servizi aggiuntivi, come Netflix, YouTube, Flickr e via dicendo.

Le novità sono presenti nella seconda beta di iOS 6 rilasciata agli sviluppatori lo scorso lunedì anche per Apple TV. Si tratta di una novità decisamente basica, ma fino ad oggi assente sui box multimediali di Cupertino: la versione attualmente in commercio, infatti, presenta icone statiche immodificabili. Una questione non da poco per l’utente che, per trovare rapido accesso al proprio servizio preferito, è costretto a scorrere fra tutte le applicazioni disponibili. Con il nuovo sistema operativo, invece, basterà portare la propria app prediletta in prima posizione in lista.

Al momento non giungono ulteriori novità per Apple TV con iOS 6, non dal punto di vista grafico. La nuova GUI è stata presentata qualche mese fa in concomitanza con il lancio della nuova versione del dispositivo, ma non ha affatto soddisfatto tutti gli utenti. Ai tempi Eddy Cue l’ha definita come un passo in avanti verso la semplificazione minimalista a cui Apple ha da sempre abituato i propri clienti, ma questo obiettivo non sembra essere completamente raggiunto. Nel frattempo, però, con questa nuova feature di iOS 6 Apple TV diverrà perlomeno più usabile.

Notizie su: Apple TV, , ,