QR code per la pagina originale

Facebook per iOS, a breve app rinnovata

Facebook per iOS dovrebbe vedere a breve un restyling: gli ingegneri starebbero utilizzando Objective-C invece di HTML 5.

,

Facebook starebbe per lanciare una nuova applicazione per dispositivi iOS che dovrebbe fare il debutto, su App Store, nel mese di luglio. Queste le indiscrezioni dell’ultima ora lanciate da due ingegneri del team di Mark Zuckerberg, rimasti anonimi, che sarebbero al lavoro su questo progetto.

Secondo quanto riportato dal New York Times, la nuova applicazione ufficiale di Facebook per iOS sarà riscritta completamente da zero da punto di vista del codice sorgente: gli ingegneri starebbero utilizzando esclusivamente Objective-C, il linguaggio di programmazione usato dai developer al lavoro sulle app per App Store, invece dell’HTML 5 utilizzato per il software attualmente disponibile su iPhone, iPod Touch e iPad.

Ne conseguirebbe un notevole miglioramento dell’applicazione del social network, che dovrebbe pertanto proporre alla clientela mobile di Apple una maggiore velocità ed essere priva dei numerosi bug e lag che vengono oggi riscontrati nel software. Facebook non è infatti attualmente una delle migliori app per iOS, anche se è sicuramente tra le più usate, poiché è lenta e non di rado si verificano crash improvvisi.

Con una mossa del genere, Facebook potrebbe dimostrarsi maggiormente attento all’utenza iOS e offrire ai consumatori della Mela un software assolutamente migliore e più performante. La scelta attuale di utilizzare HTML 5 per il codice dell’applicazione infatti richiede la presenza di pagine Web come componenti dell’app stessa, che di conseguenza è obbligata a caricare troppi contenuti dal Web: proprio a questo sembra sia dovuto il suo generale funzionamento troppo lento. Utilizzando invece Objective-C, Facebook per iOS prenderebbe i contenuti in modo diretto senza la necessità di passare dal Web.

Entro fine luglio, chi possiede un iPhone, un iPad o un iPod Touch dovrebbe dunque avere a disposizione la possibilità di scaricare su App Store l’app in versione rinnovata. L’interfaccia, comunque, non dovrebbe subire notevoli cambiamenti. Non resta quindi che attendere circa un mese per saperne di più a riguardo.