QR code per la pagina originale

Truffa in UK: patate al posto di iPhone e iPad

Un truffatore nel Regno Unito vende patate e bottigliette d'acqua all'interno di scatole originali di iPhone e iPad.

,

iPhone, iPad o un portatile a un prezzo particolarmente scontato? È l’espediente con il quale un truffatore sta facendo fortune a danno di ignare (e sinceramente imprudenti) vittime nel Regno Unito, promettendo loro dispositivi carissimi a un costo significativamente vantaggioso prima di rifilargli le scatole originali contenenti però soltanto una patata o una bottiglietta d’acqua.

Sono finora tre le persone che hanno denunciato il fatto. Il modus operandi del truffatore è abbastanza semplice: avvicinare la vittima promettendo di vendergli un iPhone o un iPad a un prezzo scontato rispetto quello originale, e dileguarsi prima che questa possa aprire la scatola e scoprire di aver acquistato soltanto una patata o una bottiglietta d’acqua. Certo, resta da capire perché chi cade nel tranello accetti di dare il denaro all’uomo prima di accertarsi effettivamente che non si tratti di una truffa.

I casi sono stati segnalati in giorni differenti compresi tra il 17 e il 24 giugno, e vantano un minimo comune denominatore: le truffe sono tutte avvenute all’interno di grossi centri commerciali. L’uomo in questione, considerata la totale analogia tra le tre situazioni, è sospettato per tutti i casi denunciati alle autorità. La polizia britannica sta attualmente lavorando per cercare di fermarlo prima che possa colpire altri ignari consumatori.

Una storia bizzarra che nel suo piccolo è l’ennesima conferma di come la domanda per dispositivi come iPhone e iPad sia elevata ma molti preferiscono rinunciare per i costi tipicamente elevati dei device di fascia alta. Il truffatore è scaltro quanto abile: sa sfruttare il desiderio e l’ingenuità di compratori non troppo accorti.