QR code per la pagina originale

Tumblr, Pinned Post per pubblicizzare i contenuti

Con i Pinned Post di Tumblr le aziende possono bloccare per 24 ore i post sulle bacheche dei propri follower.

,

Tumblr ha annunciato la disponibilità di un nuovo prodotto per l’advertising denominato Pinned Post. Gli utenti della piattaforma di tumbleblog possono “bloccare” (pinning) i post sulle dashboard dei follower per 24 ore, in modo da dare più visibilità ai contenuti. Si tratta della quarta soluzione, rilasciata dall’inizio dell’anno, rivolta principalmente alle aziende che vogliono pubblicizzare i loro prodotti.

I Pinned Post, come sottolinea Derek Gotfrid, vice presidente di Tumblr, sono stati introdotti per rafforzare la presenza degli Highlighted Post annunciati a febbraio. Pagando 2 dollari, gli utenti possono attirare l’attenzione dei propri follower attraverso etichette di colore rosso con frasi del tipo “Grande notizia” o “Novità”.

Per i Pinned Post, invece, la visibilità dura 24 ore ed è richiesta una somma di 5 dollari. I follower possono comunque scegliere di togliere questi post dal top della propria dashboard. Gli utenti che desiderano aumentare l’esposizione dei post devono selezionare l’apposito box ed effettuare il pagamento con carta di credito o PayPal. I Pinned Post sono già visibili sul 10% delle dashboard degli utenti desktop e successivamente compariranno anche sui dispositivi mobile.

Nel mese di maggio, Tumblr aveva introdotto altri due prodotti per l’advertising: Radar e Spotlight. Il primo permette alle aziende di pubblicizzare il loro marchio mediante un piccolo box mostrato nella colonna destra delle dashboard, mentre il secondo mostra le pubblicità del brand nella parte superiore delle pagine Spotlight.

Notizie su: