QR code per la pagina originale

Cibi e bevande presto su App Store

Apple si prepara a introdurre la categoria Cibi e bevande in App Store: app su ristorazione, dieta e via dicendo non saranno più presentate nella sezione moda.

,

Cibi e bevande” sarà presto una nuova categoria che verrà inserita su App Store. La data precisa non è ancora stata stabilita, ma la notizia è stata confermata da alcuni sviluppatori iOS, informati tramite un messaggio di posta elettronica dell’imminente novità.

Per rendere quindi ancora più semplice e organizzata la ricerca su App Store, Apple ha deciso che sposterà tutte le applicazioni correlate a cibi e bevande all’interno di questa nuova categoria, che ovviamente mirerà a dare maggior risalto ai developer del settore nutrizionale e della ristorazione, fin a oggi sparsi nella confusione delle classifiche generali del negozio virtuale di cupertino.

Attualmente, le applicazioni culinarie vengono infatti sistemate nella sezione, decisamente non molto appropriata, dedicata alla moda e alle tendenze. Negli ultimi tempi, però, le app dedicate al cibo sono cresciute in maniera esponenziale, andando a riempire una categoria fashion che è invece chiaramente nata per raccogliere una tipologia di applicazioni completamente differente.

Dato che in questo modo verrebbe meno l’intento di realizzare un catalogo che, rispetto alla concorrenza, sia tanto bello ed elegante da vedere quanto semplice e immediato da utilizzare, il colosso di Cupertino si prepara a spostare in una sezione inedita le lezioni di cucina, i consigli su ricette e ingredienti, la ricerca di nuovi bar e ristoranti, le diete, le vacanze culinarie e molto altro ancora.

Gli sviluppatori cominceranno a prendere confidenza con la categoria “Cibi e bevande” già a partire dall’8 luglio, mentre si attendono informazioni ufficiali circa l’apertura al vasto pubblico, che non dovrebbe comunque tardare.