QR code per la pagina originale

Samsung Galaxy S3 con Android 4.1 Jelly Bean, video

Samsung Galaxy S3 e Android Jelly Bean insieme in un video.

,

Samsung Galaxy S3 riceverà certamente l’upgrade a Android 4.1 Jelly Bean, anche se non ne sono state ancora rese note le tempistiche ufficiali da parte del produttore coreano. Nel frattempo, la community di XDA Developers si è già messa al lavoro per realizzare un firmware non ufficiale che permette di provare in anteprima la nuova versione del sistema operativo sull’ultimo smartphone top di gamma Samsung: eccone le funzionalità in video.

Come precisa l’autore sul thread ufficiale, la ROM è puramente indicativa e non può essere considerata per un utilizzo quotidiano del dispositivo. L’80% delle funzionalità non è infatti disponibile, ed è dunque da provare soltanto per curiosità ed è consigliata soprattutto agli utenti esperti che vogliono cimentarsi in anteprima con il nuovo Android su uno degli smartphone più chiacchierati del momento.

Ecco nel dettaglio cosa effettivamente funziona più o meno perfettamente: ADB, touchscreen, accelerazione hardware, notifiche LED, pulsanti fisici, SMS, accelerometro, ricarica e altre funzioni non ancora identificate. A non funzionare invece sono le connessioni WiFi, Bluetooth e NFC, i sistemi audio, le fotocamere, MTB, funzioni di storage e molto altro ancora.

Si comprende dunque che il Samsung Galaxy S3 in questo stato è prossimo dall’essere inutilizzabile, ma dal filmato realizzato dall’autore e presente qui di seguito, è possibile notare come Jelly Bean nelle sue funzioni basilari venga eseguito perfettamente dal dispositivo risultando abbastanza veloce e fluido, tanto da garantire un’esperienza utente soddisfacente.

Viene mostrato ad esempio come lo smartphone risponda perfettamente ai comandi più elementari, come lo spostamento delle icone in homescreen o il cambio dello sfondo principale. Ovviamente come detto bisogna essere consapevoli di non pretendere troppo: qualunque tentativo di utilizzare WiFi, Bluetooth o fotocamera non andrebbe a buon fine, ad esempio.

Cresce a questo punto la curiosità di vedere in azione la versione definitiva della ROM e soprattutto dell’aggiornamento ufficiale di Samsung. Nel frattempo, si rincorrono indiscrezioni sul fatto che il Samsung Galaxy S2 potrebbe al contrario non ricevere l’upgrade ad Android 4.1: i problemi che ne impedirebbero il rilascio risiederebbero nella risoluzione del display e nella potenza del processore.