QR code per la pagina originale

App iOS, gli aggiornamenti causano crash

Decine di applicazioni iOS sembrano aver ricevuto un aggiornamento corrotto, che porta irrimediabilmente al crash del software appena lanciato.

,

Problemi per un numero non indifferente di applicazioni iOS. Come fa notare Marco Arment (sviluppatore di Instapaper) su Twitter, pare che Apple stia distribuendo da qualche ora alcuni aggiornamenti corrotti, che causano il blocco delle app subito dopo il lancio. La società di Cupertino non è ancora intervenuta in via ufficiale per spiegare le cause del problema, ma nel frattempo in Rete si moltiplicano le segnalazioni.

Sembra comunque che il tutto sia dovuto al sistema di distribuzione degli update utilizzato dall’App Store. I server di iTunes stanno inviando pacchetti corrotti, soprattutto agli utenti americani e a quelli residenti nel Regno Unito. 9to5Mac riporta un elenco (presumibilmente parziale) del software “affetto” dalla problematica nell’invio degli aggiornamenti, eccolo.

Instapaper, Aboalarm, Angry Birds Space HD Free, AroundCal, Bunker Buster, Checkout Helper, CincyMobile, CLM iPlanner, Cocktailpedia, CommBank Kaching, DocuNotes+, Dosecast, Dunno, FlattrCast, Flick Soccer, Gaia GPS, Gluddle, GoodReader, Huffington, iBike Moto, iCoyote Europe, iMieiFarmaci, Lords & Knights, Lucky Slots, Mag+ Reviewer, Maps 3D, Maps 3D Lite, Mayvio Budget, Measure Map, Measure Map Lite, Meetup, Melodies Pro, MemoryBrands, Metronome+, MoPho, outdooractive, Pair, PDX Bus, Phoster Pinball Maniacs, Please Stay Calm, Qwak, Readdle Scanner Pro, Redshift, Ski Safari, Skoobe, SMARTReporter, SmartScan+OCR, Stack the States, Stat E&M Coder, Tap Sonic, Tap’N Ride, TEDiSUB, The Early Edition 2, The Magic of Reality, Threadnote, @View, Wakaru, Word Lens.

Al momento sembra che meno dell’1% degli utenti abbia riscontrato il problema. Nel caso di crash improvvisi in seguito a un update, pare che reinstallare l’app possa risolvere il tutto. Ovviamente si attendono interventi ufficiali da parte di Apple per fare luce sulla questione.

Notizie su: