QR code per la pagina originale

Auricolari Bluetooth per iPhone, un brevetto ibrido

Apple ha depositato un nuovo brevetto che mostra il concept di un paio di auricolari Bluetooth ibride.

,

È appena stato scoperto un nuovo brevetto depositato da Apple presso l’US Patent and Trademark Office, con cui si apprende dell’interesse di Cupertino circa la realizzazione di un paio di auricolari Bluetooth per iPhone, in grado di trasformarsi all’occasione – e se desiderato – in cuffie wired.

Il brevetto in questione è stato scoperto da AppleInsider, che ha di conseguenza diramato i dettagli circa questo accessorio: si tratta nello specifico di un auricolare wireless che si connette a iPhone tramite Bluetooth, caratterizzato da dimensioni davvero contenute. È però la stessa Apple a chiarire quali potrebbero essere i problemi derivanti da un prodotto del genere:

«Il form factor relativamente piccolo degli auricolari Bluetooth comporta spesso una durata della batteria relativamente breve, che richiede di conseguenza una frequente ricarica, spesso usando un adattatore collegato a una presa elettrica a muro. La necessità di ricaricare le cuffie in un modo del genere può rendere gli auricolari Bluetooth poco pratici per conversazioni di lunga durata.»

Come risolvere questo problema e far sì che chi usi un iPhone con auricolari Bluetooth non debba essere costretto a ricaricarne continuamente la batteria? Il sistema descritto da Cupertino nel brevetto include un particolare connettore che può essere utilizzato per trasferire energia e dati audio dallo stesso all’handset. In questo modo, si andrebbe a limitare il potenziale problema, nel tentativo di stimolare l’utilizzo del dispositivo tra i consumatori. Questo cavo sarebbe infatti in grado di connettersi all’handset per ricaricarne la batteria e, al contempo, consentirebbe di utilizzare le cuffie in modalità wired.

La registrazione è stato depositata il 29 dicembre 2011 e gli inventori della tecnologia sono John Tang e Brett Alten. Attualmente, negli Apple Store l’azienda vende degli auricolari Bluetooth al costo di 79 dollari, nonché una selezione di handset di terze parti quali, ad esempio, quelle di Jawbone e Jabra. Qualora il brevetto da poco depositato si traducesse in un prodotto reale, Cupertino potrebbe proporre sul mercato un sistema ancora più efficiente, soprattutto in termini di autonomia.

Notizie su: Apple iPhone 4S, ,