QR code per la pagina originale

Facebook per trovare l’anima gemella

Con TheDatable Facebook punta a diventare il sito ideale per mettere in contatto tra loro i potenziali partner

,

Di siti d’incontri, in cui ognuno degli iscritti è alla ricerca della propria anima gemella, ce ne sono moltissimi sul Web, ma nessuno sarà in grado di offrire la stessa visibilità e la stessa quantità di potenziali partner come il più popolare dei social network: Facebook. Parte probabilmente da queste semplici considerazione l’idea che ha dato vita a TheDatable, un nuovo servizio che offre agli oltre 900 milioni di utenti del sito di Palo Alto la possibilità di sfruttare la propria rete di contatti per trovare una compagna o un compagno.

TheDatable chiede agli utenti di etichettare come “datable” i loro contatti ritenuti potenzialmente adatti per intraprendere una relazione, creando una sorta di sotto-rete in cui tutti gli iscritti così etichettati hanno la facoltà di ritrovarsi e interagire tra di loro con una facilità maggiore rispetto alle normali interazioni presenti su Facebook.

Chi riceve la taggatura di “datable” viene avvisato tramite un messaggio della novità e ha ovviamente la possibilità di accettare tale status o di rifiutare nel caso in cui non sia alla ricerca di uno o di una partner o non voglia cercarlo tramite social network.

Secondo Michael Brotzman, CEO e fondatore del progetto, rispetto ad altri servizi simili, TheDatable sarà avvantaggiato dal fatto che sarà in grado di attingere all’enorme bacino di pubblico di Facebook, con il vantaggio di trovare già un altissimo potenziali di utenti interessati a cercare un partner via social network che amplierebbe, a loro dire, le possibilità di successo dell’iniziativa.

Notizie su: