QR code per la pagina originale

ADzero, novità sullo smartphone in bambù

Novità su ADzero, lo smartphone con scocca in bambù: sarà equipaggiato con Android 4.0 Ice Cream Sandwich.

,

ADzero è il nome di uno smartphone molto particolare, avvistato per la prima volta nei mesi scorsi. Anziché puntare tutto su componenti hardware avanzate o funzionalità innovative, i responsabili del progetto hanno preferito attirare l’attenzione scegliendo un materiale decisamente originale per la produzione della scocca: il bambù. Una caratteristica del tutto inedita per il settore, che rende il telefono attrattivo e al tempo stesso eco-friendly.

La realizzazione del dispositivo, così come il packaging che lo accompagnerà una volta commercializzato, è stata portata avanti proprio tenendo conto del rispetto per l’ambiente come priorità. La maggior parte dei materiali impiegati sono infatti riciclabili. Un’idea nata da Kieron-Scott Woodhouse, studente della Middlesex University, che ha ottenuto da alcuni finanziatori i fondi necessari allo sviluppo dopo aver mostrato un primo concept.

Ancora del tutto ignote le specifiche tecniche equipaggiate da ADzero, ad eccezione della presenza di una fotocamera sul retro, tre pulsanti sotto al display e del sistema operativo pre-installato al lancio: Android 4.0 Ice Cream Sandwich (inizialmente era stato ipotizzato Android 2.3 Gingerbread). Altri dettagli riguardano il peso dello smartphone, sensibilmente inferiore rispetto ai concorrenti proprio grazie all’utilizzo del bambù. Nuove informazioni riguardano il debutto del telefono, previsto per un periodo compreso tra la fine del 2012 e i primi mesi del prossimo anno, con tutta probabilità inizialmente solo nel Regno Unito.

Nella galleria di immagini allegata è possibile vedere il design del dispositivo (non definitivo), mentre nel video in streaming di seguito Kieron-Scott Woodhouse, uno dei responsabili del progetto, spiega alla redazione di Engadget i punti di forza di ADzero.

Notizie su: