QR code per la pagina originale

Kobo Touch, in Italia con Mondadori

Mondadori porterà in Italia l'offerta di lettori di eBook Kobo: si comincerà in autunno con il primo dispositivo touchscreen.

,

Mondadori e Kobo hanno annunciato una partnership che permetterà agli appassionati italiani di mettere le mani sulla piattaforma di eReading della società canadese grazie alla sua linea di device. I primi che si avvantaggeranno di questa offerta saranno i Kobo Touch, che Mondadori si prepara a lanciare nel corso della prossima stagione autunnale. «Un nuovo modo di leggere» lo ha definito il gruppo, che certamente proverà a rosicchiare quote di mercato al lanciatissimo Kindle di Amazon ed espandere ulteriormente un mercato, quello dei libri elettronici, che sta lentamente fiorendo anche nel Bel Paese.

«Siamo entusiasti di portare il nostro prestigioso catalogo di Kobo eReader, servizi ed ebook nel mercato italiano grazie allo straordinario network di Mondadori», ha detto Mike Serbinis, Chief Executive Officer di Kobo che aggiunge qualche dato sulla situazione nostrana degli eBook: un mercato che nel 2011 ha raggiunto un valore intorno ai 10 milioni di euro e per il quale si prevede una crescita importante in questo e nei prossimi anni, e lavorare in collaborazione con un colosso come Mondadori permetterà a Kobo di dare agli utenti un’esperienza di lettura ricca di novità e contenuti.

Entusiasmo tangibile anche dall’altra sponda, con Maurizio Costa, Vice Presidente e Amministratore Delegato del Gruppo Mondadori, che spiega come il portfolio della società combinato con le potenzialità di Kobo darà luogo a una soluzione efficiente e innovativa per i consumatori italiani. Questi avranno a disposizione un catalogo comprensivo di oltre 4.000 ebook delle Edizioni Mondadori, Edizioni Piemme, Einaudi, Sperling & Kupfer, Electa e Harlequin, e più di 30.000 titoli in italiano di altre case editrici.

Per quanto concerne il dispositivo, Kobo Touch è costruito con un display touch screen che utilizza la Infrared Touch Technology, tecnologia che permette ai consumatori di sfogliare le pagine elettroniche sfogliando direttamente lo schermo, mentre Pearl eInk darà la sensazione di leggere come su carta stampata, senza recare fastidio agli occhi neanche sotto la luce del sole.

In grado di contenere fino a 30.000 titoli e con memoria espandibile, avrà un prezzo di 99 euro e sarà disponibile sia online che nei tradizionali negozi.

Fonte: Mondadori • Via: Draft • Notizie su: