QR code per la pagina originale

WhatsApp per iPhone, non aggiornate l’app

Giunge su App Store la versione 2.8.1 di WhatsApp, ma è afflitta da un grave bug: non bisogna installarla.

,

Da questa mattina è disponibile su App Store un nuovo aggiornamento per WhatsApp, la nota applicazione di messaggistica istantanea per i device con la mela morsicata. Lo sviluppatore però consiglia di non procedere al download dell’update poiché ha scoperto un bug che rende il software instabile e causa peraltro molti problemi.

A chiunque desideri continuare a inviare messaggi gratuiti agli altri utenti WhatsApp, viene dunque consigliato di non aggiornare all’ultima versione dell’applicazione, ovvero la 2.8.1. Il developer si è già dichiarato al lavoro sul bug e cercherà di risolverlo al più presto, dunque nelle prossime ore dovrebbe pervenire su App Store una nuova release della popolare applicazione.

Molti utenti hanno segnalato in queste ore numerosi problemi riscontrati con il nuovo update di WhatsApp: c’è chi non riesce ad avviare l’applicazione, chi ha problemi a caricare le vecchie cronologie dei messaggi inviati e ricevuti e chi si è invece ritrovato di fronte a menu tradotti in altre lingue differenti da quella utilizzata. Insomma, si tratta di un bug piuttosto grave che, com’è possibile comprendere, va a rendere praticamente impossibile il corretto utilizzo del software di messaggistica istantanea.

La segnalazione è pervenuta dalla Spagna ma, su App Store, è possibile notare come anche gli utenti italiani stiano riscontrando vari problemi: quello più frequente è un crash dell’applicazione subito dopo averla aperta. Il problema sembra interessare soprattutto quei consumatori in possesso di un iPhone 4 e iPhone 4S con iOS 5.1.1 installato.

L’unica soluzione per chi ha già provveduto ad aggiornare WhatsApp è, temporaneamente, quella di eliminare e reinstallare l’applicazione. Ciò chiaramente però porterà a una cancellazione di tutte le conversazioni precedentemente effettuate.