QR code per la pagina originale

Microsoft Surface, cinque versioni per la Germania

Microsoft Surface potrebbe essere commercializzato in cinque versioni: Windows RT da 32 e 64 GB, Windows 8 Pro da 32, 64 e 128 GB.

,

Microsoft Surface potrebbe essere commercializzato in cinque versioni, differenziate sia per il sistema operativo equipaggiato che per il taglio di memoria interna. È quanto svelato nel fine settimana dal sito tedesco di Amazon, che ha pubblicato la pagina ufficiale per il dispositivo di Redmond, presentato il mese scorso nel tentativo di aiutare la società e i suoi partner a contrastare iPad e i tablet Android nel settore.

Già in occasione dell’annuncio Microsoft ha reso noto di voler distribuire due edizione di Surface, distinte per la piattaforma preinstallata, Windows RT o Windows 8 Pro. I dettagli online diffusi dal colosso degli ecommerce confermano invece alcune indiscrezioni relative al quantitativo di GB a disposizione degli utenti. Entrambe le incarnazioni del tablet disporranno dei modelli da 32 e 64 GB, con un’opzione più capiente da 128 GB solo per quella indirizzata agli utenti business.

  • Microsoft Surface 26,9 cm (10,6 pollici) tablet PC (NVIDIA Tegra 3 quad core, 32 GB di memoria interna, Windows RT);
  • Microsoft Surface 26,9 cm (10,6 pollici) tablet PC (NVIDIA Tegra 3 quad core, 64 GB di memoria interna, Windows RT);
  • Microsoft Surface Pro 26,9 cm (10,6 pollici) tablet PC (Intel Core i5, 32 GB di memoria interna, Windows 8 Pro);
  • Microsoft Surface Pro 26,9 cm (10,6 pollici) tablet PC (Intel Core i5, 64 GB di memoria interna, Windows 8 Pro);
  • Microsoft Surface Pro 26,9 cm (10,6 pollici) tablet PC (Intel Core i5, 128 GB di memoria interna, Windows 8 Pro).

Al momento non è chiaro se le versioni di Microsoft Surface elencate siano destinate esclusivamente al territorio tedesco oppure al mercato internazionale. Inoltre, Amazon non specifica nemmeno i prezzi di ognuna, limitandosi a chiedere l’indirizzo email di quanti interessati per comunicare maggiori informazioni in un secondo momento. Infine, è curioso notare come nel corso della presentazione la società non abbia fatto riferimento al modello Pro da 32 GB, probabilmente inserito solo successivamente con l’obiettivo di offrire un’alternativa economica anche alle aziende.