QR code per la pagina originale

Marissa Mayer è il nuovo CEO di Yahoo

Marissa Mayer, elemento di spicco del top management Google, è stata scelta come nuovo CEO di Yahoo.

,

Marissa Mayer è il nuovo CEO di Yahoo. Proveniente da Google, ove rappresentava una delle personalità di spicco del top management ormai da anni, la Mayer è chiamata ora ad un ruolo tanto difficile quanto ambizioso: rilanciare il gruppo di Sunnyvale e ripresentare sulla scena del Web un brand storico con i fondamentali corrotti dal tempo, ma dal fascino immutato.

La sedia viola delle grandi idee è tutta per lei: Marissa Mayer è stata tra le prime dipendenti di Google (fin dal 1999) ed ha recentemente guidato tutte le esperienze legate alle mappe ed alla geolocalizzazione (Google Maps, Google Earth, Zagat, Street View), ma nel suo pedigree può ascrivere inoltre prodotti quali Google News, Gmail, i decaduto iGoogle ed altri ancora. David Filo, co-fondatore del gruppo, la descrive come una delle maggiori personalità della Silicon Valley in quanto a design e user experience e nelle sue mani mette 700 milioni di utenti ancor oggi legati all’offerta in viola.

Marissa Mayer entra in Yahoo dopo una parentesi del tutto tempestosa: Scott Thompson, precedentemente alla guida del gruppo, è stato infatti allontanato in conseguenza di una dichiarazione mendace relativamente ad una laurea, il che ha sollevato la polemica degli azionisti ed ha costretto l’amministratore delegato alle dimissioni.

Marissa Mayer

Marissa Mayer, nuovo CEO Yahoo

La sua scelta è scaturita da una lunga analisi e porta a Sunnyvale nuove prospettive. Yahoo, infatti, è oggi legata a doppio filo a Microsoft ed a Bing, ma l’arrivo della Mayer potrebbe nel tempo cambiare eventualmente prospettiva riportando il gruppo più vicino a Mountain View che non a Redmond. La prima sfida sarà quella contabile, facendo seguito ai dolorosi tagli che hanno portato a cessioni e ridefinizioni del business aziendale con tanto di migliaia di licenziamenti in tutto il mondo.

Nuovo inizio, nuova vita. In tutti i sensi: oltre ad iniziare la sua nuova attività in Yahoo, infatti, la Mayer si appresta altresì a partorire. La sua gravidanza è stata infatti annunciata dal nuovo CEO pubblicamente su Twitter meritando così doppie congratulazioni:

Fonte: Yahoo • Notizie su: