QR code per la pagina originale

Pentax farà solo reflex e mirrorless: addio compatte

Pentax ha deciso di concentrare le proprie risorse esclusivamente sulle reflex e mirrorless: addio compatte.

,

Pentax si dedicherà esclusivamente alla produzione di reflex e di mirrorless, mentre ha deciso che abbandonerà le fotocamere compatte. È quanto ha reso noto il presidente della compagnia, Noboru Akabane, durante una recente intervista al quotidiano nipponico Asahi Shumbun.

Le fotocamere compatte stanno vivendo un momento di crisi soprattutto derivante dal successo sul mercato degli smartphone, che oggi sono massicciamente utilizzati dai consumatori per la cattura delle fotografie non professionali. Per questo motivo, Pentax ha deciso di concentrare le proprie risorse unicamente sulle reflex e sulle mirrorless, ovvero quelle fotocamere di fascia alta sempre più al centro dell’interesse dei fotografi.

Ma quale sarà il destino dei prodotti Ricoh, società acquisita da Pentax durante lo scorso anno? Quanto annunciato dal presidente del gruppo nipponico avrà sicuramente effetti sull’offerta a marchio Ricoh, ma attualmente non è stato diramato alcun dettaglio preciso a riguardo. A questo punto si potrebbe pensare che tutte le fotocamere con ottiche non intercambiabili porteranno il brand Ricoh, mentre le mirrorless e le reflex invece il marchio Pentax.

In base a quanto riportato, è lecito attendersi nei prossimi mesi l’annuncio di nuovi prodotti destinati a queste due fasce di mercato. Si ricorda peraltro che Pentax è uno dei brand più amati dai fotografi per quanto riguarda le fotocamere reflex, in una recente indagine è infatti emerso come i suoi prodotti siano considerati quelli più soddisfacenti. Seguono quelli Canon e Nikon, altre due case molto apprezzate dai fotografi di tutto il mondo.