QR code per la pagina originale

Apple ottiene il brevetto per le scrollbar di iOS

Apple ha ottenuto il brevetto delle scrollbar di iOS, quelle barre a scomparsa che appaiono a schermo solo quando l'utente interagisce con il display multitouch.

,

Una nuova vittoria per Apple sul fronte dei brevetti iOS: la Mela ha ottenuto la registrazione delle scrollbar di iOS, ovvero il sistema di barre a scorrimento a scomparsa tipico di iPhone e sbarcato con Lion anche sul mondo di OS X.

L’U.S. Patent and Trademark Office ha concesso la registrazione del brevetto U.S. Patent No. 8,223,134, intitolato “Portable electronic device, method, and graphical user interface for displaying electronic lists and documents”. Volendo semplificare, si tratta semplicemente delle scrollbar in linguaggio burocratico che, come noto, deve essere il più dettagliato possibile.

Il brevetto copre sia le scrollbar verticali che quelle orizzontali. Non si tratta di barre qualunque, bensì quelle a scomparsa introdotte da qualche tempo in iOS: ci si riferisce a quelle piccole linee grigie che appaiono solo quando l’utente interagisce con lo schermo, trascinando le dita in alto e verso il basso. Quando non sono utilizzate, vengono eliminate in modo da non costituire un intralcio al contenuto della pagina sottostante. Allo stesso modo, la registrazione copre anche il ridimensionamento delle stesse, che variano di lunghezza a seconda della grandezza della pagina.

Dal brevetto si apprende perché si tratta di un sistema che sta particolarmente a cuore ad Apple: per il design, il minimalismo e la praticità:

«Man mano che i device elettronici portatili diventano più compatti, e il numero delle funzioni eseguite aumenta, è diventata una sfida significativa realizzare un’interfaccia che consenta agli utenti di interagire facilmente con un dispositivo multifunzione. Questa sfida è particolarmente significativa per i device da tasca, perché hanno schermi molto più piccoli rispetto ai computer desktop e laptop».

Notizie su: ,