QR code per la pagina originale

Panasonic Lumix G5 e nuove fotocamere LX, FZ60 e FZ200

Panasonic presenta quattro nuove interessanti fotocamere che arriveranno sui mercati internazionali nel corso del 2012.

Panasonic Lumix G5

,

Interessanti novità in casa Panasonic. Il produttore nipponico ha infatti annunciato quattro nuove fotocamere della famiglia LUMIX G Vario. Si tratta delle Panasonic Lumix LX7, G5, FZ60 ed FZ200. Ma vediamo nel dettaglio quali saranno le caratteristiche tecniche di questi nuovi prodotti.

La Panasonic Lumix LX7 disporrà di un nuovo sensore MOS da 1/1.7″ e 10 megapixel. Il processore d’immagine sarà il Venus Engine, mentre per quanto riguarda la parte ottica sarà dotata di lenti Leica DC Vario-Summilux ultra-wide da 24mm e di uno zoom ottico 3.8x. Il resto della dotazione tecnica prevede uno schermo da 3″ con 920.000 pixel, la possibilità di registrare video in Full HD e la possibilità di scattare in formato RAW. Non mancano infine alcune interessanti funzioni quali: le modalità Trust iA ed iA Plus, le modalità Creative Control e la funzionalità Time Lapse.

La Panasonic G5 è invece una mirrorless e disporrà di un sensore MOS da 16.05 megapixel, di un processore Venus Engine totalmente ridisegnato e di uno schermo da 3 pollici ruotabile e con funzionalità touch. Potrà registrare filmati in Full HD a 1080 60p e disporrà di alcune interessanti funzionalità, come la possibilità di scattare fotografie in maniera totalmente silenziosa, proprio in virtù dell’assenza del sistema di sollevamento dello specchio tipico delle reflex. Verrà commercializzata in abbinamento con le lenti Lumix-G Vario 14-42mm ad un prezzo di 799 dollari, circa 640 euro al cambio attuale.

La superzoom Panasonic Lumix FZ60 potrà invece vantare un sensore MOS da 16.1 megapixel, la presenza di un processore LSI Venus Engine ed un sistema di lenti Leica DC Vario-Elmarit 24x per una escursione equivalente a 25-600mm. Lo schermo sarà un 3 pollici ma da 460.000 punti, mentre il sistema POWER O.I.S. consentirà di scattare fotografie perfette senza il rischio del micromosso. Per gli amanti dei video ci sarà infine la possibilità di riprendere in Full HD a 1080 60i.

Infine la Panasonic Lumix FZ200 avrà molte caratteristiche in comune con la Lumix FZ60. Disporrà infatti del medesimo obiettivo e dello stesso processore d’immagine. Tuttavia potrà fare affidamento su un sensore MOS da “soli” 12.1 megapixel. Si potrà invece avvantaggiare di funzionalità avanzate quali la possibilità di scattare in formato RAW, lo scatto continuo fino a 12fps e la ripresa video in Full HD a 1080 60p.

In definitiva tante novità interessanti dal produttore nipponico, uno dei nomi emergenti nel settore della fotografia, sempre più intenzionato a dar del filo da torcere a colossi quali Canon e Nikon.

Notizie su: ,