QR code per la pagina originale

Nokia: venduti 4 milioni di Lumia

Nokia in difficoltà: il secondo trimestre è negativo, e il terzo non fa presagire niente di buono. L'ultima speranza è Windows Phone 8.

,

Nokia ha pubblicato i risultati finanziari relativi al secondo trimestre di quest’anno, certificando un momento estremamente negativo che, tutto sommato, migliora però la situazione rispetto a quelle che erano le aspettative degli analisti: l’apertura a Wall Street vede il titolo del gruppo in forte ascesa, recuperando però soltanto in parte la tremenda caduta vissuta nelle ultime settimane.

Il produttore finlandese ha registrato una perdita operativa pari a 1 miliardo di dollari su un fatturato di 9,23 miliardi nel periodo preso in considerazione. Gli analisti si aspettavano soltanto una perdita di circa 420 milioni di dollari. L’azienda fa sapere di aver distribuito 4 milioni di smartphone Lumia nel trimestre, ma il dato complessivo è in calo del 14% se comparato allo scorso anno. In crescita invece i volumi di vendita dei feature phone.

Stephen Elop, amministratore delegato di Nokia, non nasconde le difficoltà ma è ancora sicuro che la scommessa stretta con Microsoft può essere vinta per risollevare questo storico marchio dal baratro:

Nokia si sta attivando per gestire questo periodo di transizione. Sebbene sia stato un trimestre difficile, i dipendenti Nokia stanno mostrando la loro determinazione volta a rafforzare la nostra competitività, migliorare il nostro modello operativo e gestire con attenzione le nostre risorse finanziarie. Abbiamo spedito quattro milioni di unità Lumia nel Q2, e abbiamo intenzione di fornire aggiornamenti costanti ai prodotti attuali della famiglia nel corso del tempo aldilà del lancio di Windows Phone 8».

La stessa Microsoft che, si dice, pare abbia pensato di acquistare Nokia sul finire dello scorso anno salvo “fuggire via”, come recitano le indiscrezioni, non appena visti i conti in rosso e le aspettative per il 2012. Il terzo trimestre sarà altrettanto difficile, ma Nokia fa capire di voler puntare direttamente a Windows Phone 8 per tentare di alzare la voce durante le festività natalizie, consapevole del fatto che la concorrenza di Android e iOS, pronto a presentarsi con iPhone 5, sarà ancora particolarmente forte.

Fonte: Nokia • Notizie su: