QR code per la pagina originale

Prende vita la Internet Defense League

È ufficialmente iniziata la storia della Internet Defense League, una coalizione volta a far rispettare la libertà nel Web in ogni angolo del mondo.

,

Il volto di un gatto potrebbe presto illuminare i cieli di tutto il mondo, segnalando la necessità di un intervento volto a salvaguardare i diritti dei navigatori del Web: in queste ore sta prendendo infatti vita la Internet Defense League, la prima lega per la difesa di Internet cui parteciperanno una serie di nomi particolarmente noti nello scenario digitale odierno. Dalla Electronic Frontier Foundation a Mozilla, da WordPress a Reddit, vi sarà una collaborazione a trecentosessanta gradi per far sì che la legge non intacchi uno dei principi che hanno permesso al Web di trasformarsi da semplice esperimento a vera e propria rivoluzione: la libertà.

Internet Defense League

Internet Defense League

La Internet Defense League interverrà quindi ogni qual volta ce ne sarà bisogno: i membri che aderiranno all’iniziativa potranno segnalare violazioni della libertà di espressione online, invitando gli altri ad intervenire. La lega si occuperà quindi di incitare gli altri membri a muoversi affinché tale minaccia venga rimossa, facendo corpo unico per aumentare la forza dell’intero movimento. Una chiara dimostrazione del modus operandi che sarà adottato sono le 3 milioni di email invitate ai membri del Congresso degli Stati Uniti nei giorni in cui sono state discusse le proposte di legge SOPA e PIPA, potenzialmente pericolose per il Web a stelle e strisce.

Ed è proprio da SOPA e PIPA che l’IDL vuole partire, con l’obiettivo di far sì che simili provvedimenti non vedano mai la luce. «Quando Internet è in pericolo e abbiamo bisogno di milioni di persone per agire, la lega chiederà ai suoi membri di intervenire» ha dichiarato un portavoce della Internet Defense League, il quale ha inoltre sottolineato come strumenti quali social network e siti Web di rilievo possano rappresentare per l’intero progetto i canali più importanti con i quali raggiungere il più ampio numero possibile di persone.

Anche il mondo di Internet, insomma, è pronto ad accogliere i propri paladini della giustizia: trattasi non di supereroi in calzamaglia, ma di persone desiderose di continuare a vedere nel Web un luogo ove poter esprimere in toto la propria personalità, sulla base di principi quali la libertà e l’uguaglianza difficilmente replicabili altrove. Nei primi giorni di vita della lega verranno inoltre proiettati nei cieli di diverse città segnali luminosi raffiguranti il logo del progetto, così da sancirne definitivamente l’esordio.

Fonte: threatpost • Notizie su: