QR code per la pagina originale

Windows 8, funzionamento della tastiera touch

La nuova tastiera virtuale di Windows 8 permette di velocizzare la scrittura sui dispositivi touchscreen.

,

Windows 8 è stato progettato per funzionare su tutti i tipi di dispositivi, ma l’adozione di una nuova interfaccia con icone (le tile o riquadri) di grandi dimensioni dimostra chiaramente l’intenzione dell’azienda di entrare nel mercato dei tablet. Per ottenere quindi la migliore esperienza d’uso possibile con i touchscreen, Microsoft ha sviluppato una tastiera virtuale con un layout appositamente studiato per l’interazione con le dita.

Prendendo come riferimento la tastiera fisica, i ricercatori di Redmond hanno cercato una soluzione che potesse soddisfare tre parametri principali: la velocità di scrittura, il comfort e la riduzione degli errori in fase di digitazione. Lo sviluppo della tastiera touch è iniziato dallo studio della postura degli utenti. Il tablet viene utilizzato in tre modi: su una superficie piana (ad esempio un tavolo), con una mano e con due mani. La tastiera predefinita di Windows 8 permette una comoda digitazione nei primi due casi, mentre per l’ultima postura (digitazione con i pollici), è stato aggiunto un nuovo layout che “rompe” la tastiera in tre parti.

Dato che il display di un tablet non può fornire lo stesso feedback di una tastiera fisica, Microsoft ha implementato due sistemi per dare agli utenti la “sensazione” di premere i tasti: un feedback acustico (un suono poco fastidioso) e un feedback visivo (la lettera digitata cambia colore). Inoltre, Windows 8 corregge automaticamente gli errori derivanti dalla posizione non esatta delle dita sui tasti virtuali. Se, ad esempio, viene digitata la parola “thw”, il sistema mostrerà la parola esatta “the”, l’unica combinazione possibile con quelle tre lettere. Per velocizzare la scrittura, i termini suggeriti non vengono mostrati sulla parte superiore della tastiera, come accade su smartphone, ma alla destra del cursore nel campo in cui deve essere inserita.

La tastiera touch di Windows 8 è formata da quattro file di tasti. Il layout principale include tutte le lettere e i simboli di punteggiatura più utilizzati. Tutti gli altri caratteri sono stati inseriti nel layout secondario che viene mostrato premendo il tasto “&123”. I numeri sono stati inoltre spostati a destra, come sulle tastiere fisiche, ma la riga “1 2 3” è stata scambiata con quella “7 8 9”.

Notizie su: ,