QR code per la pagina originale

MacBook Pro e MacBook Air, aggiornamento software

Apple ha rilasciato il primo aggiornamento software per MacBook Air e MacBook Pro Retina Display e non.

,

MacBook Pro, MacBook Pro Retina Display e i nuovi MacBook Air rilasciati sul mercato a giugno 2012 vedono l’arrivo del primo aggiornamento software, rilasciato da Apple in queste ore per risolvere due problemi riscontrati in questo mese dall’utenza: uno è relativo all’uso eccessivo della CPU e l’altro invece all’impossibilità di utilizzare alcuni dispositivi esterni con le nuove porte USB 3.0.

L’aggiornamento software in questione è destinato ai nuovi modelli dei notebook e ultrabook di ultima generazione ed è denominato MacBook Air and MacBook Pro Update 1.0. È come sempre disponibile per il download in via del tutto gratuita sul sito ufficiale Apple e può essere scaricato semplicemente lanciando la funzione Aggiornamento Software di OS X (è richiesto OS X Lion 10.7.4 o successivi). Apple raccomanda a tutti gli utenti in possesso di un’unità di questi computer portatili di provvedere al più presto a installare l’update.

Una delle principali novità introdotte con la gamma 2012 di MacBook Air e MacBook Pro Retina Display e non, risiede nell’arrivo delle porte USB 3.0 in grado di garantire uno scambio di dati tra i portatili e un dispositivo esterno davvero molto veloce. C’è però da dire che numerosi utenti hanno riscontrato problemi di compatibilità con alcune periferiche esterne: effettuando le dovute analisi sul caso, Cupertino ha confermato il problema e ha dunque provveduto a sistemare la situazione tramite questo aggiornamento. Adesso gli utenti della Mela potranno dunque connettere qualsiasi dispositivo senza che si verifichi alcun inconveniente.

L’aggiornamento 1.0 appena condiviso dalla squadra di Tim Cook non va comunque solo a tappare alcune incompatibilità ma va anche a sistemare alcuni problemi che causavano una cattiva gestione della CPU.