QR code per la pagina originale

Mediaset: calcio gratis e a pagamento su TV, PC, Xbox e iPad

Mediaset ha presentato i palinsesti calcistici per la prossima stagione sia su Premium Calcio che su Italia 1.

Mediaset Premium Calcio

,

Mediaset ha presentato ieri i palinsesti sportivi per la stagione televisiva 2012-2013 che vedranno protagonisti i suoi canali, sia gratuiti che a pagamento, soprattutto per quanto riguarda il calcio, vera punta di diamante dell’offerta dell’azienda di Cologno Monzese che anche per quest’anno può vantarsi di offrire il meglio delle competizioni italiane e internazionali.

Per quanto riguarda Mediaset Premium, la pay TV di Mediaset disponibile sul digitale terrestre, l’offerta calcistica vede confermata la trasmissione delle partite di Serie A di 12 società come Juventus, Milan, Inter, Napoli, Roma, Fiorentina, Lazio, Palermo, Genoa, Atalanta, Catania e Torino, a cui si aggiungono la Serie B, con gli anticipi e i posticipi, la Champions League, arrivata grazie all’accordo con Sky che deteneva inizialmente l’esclusiva della manifestazione, l’Europa League, il Mondiale per Club in esclusiva assoluta e, sempre in esclusiva, le partite di qualificazione per i Mondiali del 2014 dell’Argentina.

Inoltre, un piccolo “antipasto” sarà offerto con la diretta delle due sfide di andata e ritorno della Supercoppa di Spagna che si giocheranno il 23 e 30 agosto e che vedranno di fronte, per l’ennesima volta, il Real Madrid di José Mourinho e il Barcellona di Leo Messi. Inoltre, grazie al servizio Premium Play gli abbonati potranno seguire tutte le partite in streaming su diversi dispositivi tra cui PC, Xbox e iPad semplicemente scaricando e installando l’app gratuita Premium Play. Tra le rubriche si segnalano invece “La Moviola è uguale per Tutti”, con Simone Malagutti e Graziano Cesari in onda ogni lunedì alle 23 su Premium Calcio, e “La Tribù del Calcio”, trasmessa ogni venerdì alle 23 sullo stesso canale.

E mentre Mediaset conferma uno stretto taglio ai costi necessario per superare la crisi in cui versa l’azienda, che si vede costretta per la prossima stagione a ridurre il numero di film e telefilm trasmessi in favore delle autoproduzioni delle quali può gestire meglio il budget, non mancherà lo spazio per il calcio europeo sui canali gratuiti, grazie alla trasmissione, nella serata del mercoledì, di una partita di Champions League che vede protagonista una squadra italiana tra Juventus, Milan e, se supererà i preliminari, l’Udinese.

La gara del mercoledì sarà trasmessa in chiaro su Italia 1 anche in HD e sarà arricchita da un ampio pre e post-partita. Sempre sulla stessa rete viene inoltre confermata la diretta del giovedì del miglior incontro di Europa League, che vedrà scendere in campo a turno Inter, Lazio e Napoli. Come accade per i match di Mediaset Premium, anche le partite che vanno su Italia 1 potranno essere seguite in streaming online gratis su PC o su smartphone e iPad tramite l’app gratuita VideoMediaset.

In mezzo a tante conferme e a un’offerta che si annuncia effettivamente molto ricca anche per quanto riguarda le trasmissioni in chiaro, va segnalata la chiusura di un piccolo pezzo di storia del calcio in TV, ovvero la rinuncia a Controcampo: la trasmissione concorrente della Domenica Sportiva che per diversi anni ha accompagnato i telespettatori negli approfondimenti della domenica sera andrà infatti in pensione, sacrificata a causa di problemi di diritti e per la forte concorrenza esercitata dalle pay TV.

Per colmare il vuoto che si verrà a creare a Mediaset si sta pensando a una possibile sostituzione con una trasmissione di approfondimento in prima serata il lunedì sera, che potrebbe andare in onda su Italia 2, uno dei nuovi canali semigeneralisti disponibili sul digitale terrestre gratuitamente.

Notizie su: