QR code per la pagina originale

Ubuntu, le web-app incontrano il desktop

Ubuntu Web Apps è un nuovo progetto che mira ad unificare desktop e online, integrando le web-app con il sistema operativo.

,

Ubuntu strizza l’occhio alle web-app: la distribuzione GNU/Linux di origini sudafricane vedrà infatti l’arrivo nella prossima release, il cui rilascio avverrà nel corso del mese di ottobre, di un nuovo sistema studiato dagli sviluppatori per integrare al meglio le applicazioni web con il desktop. Oltre 40 web-app sono state integrate fino ad oggi con Ubuntu, mentre altre lo saranno a breve, mettendo a disposizione degli utenti un’ampia scelta.

Fine ultimo del progetto Ubuntu Web Apps è dunque quello di consentire una forte integrazione tra le tradizionali applicazioni desktop e quelle presenti invece nel Web: da Facebook a Twitter, da Last.fm a Flickr, passando per svariati altri servizi e strumenti, saranno tutti presenti sotto forma di icona sul desktop dell’utente, interagendo con il sistema operativo come se non fossero web-app. Riproducendo un brano su Last.fm, ad esempio, sarà possibile controllare il volume direttamente dall’icona presente nella barra di sistema di Ubuntu, oppure accedendo a Twitter si potranno salvare le credenziali d’accesso tra gli account presenti nel sistema.

Gli utenti affezionati ai servizi targati Google, poi, troveranno particolarmente utile l’integrazione di strumenti quali Gmail e Google+ all’interno di Ubuntu: l’icona per la gestione della messaggistica istantanea permette infatti di configurare in pochi click il proprio status sul social network di Mountain View, avviare una sessione di chat oppure offrire una panoramica sulla propria casella di posta elettronica. Tutto ruoterà sempre intorno ad un browser, vero e proprio ponte tra l’utente e le app, offrendo tuttavia un livello di integrazione che nessun altro sistema operativo ha finora raggiunto.

Il confine tra desktop e Web, insomma, in Ubuntu si riduce ad un livello tale da divenire trasparente, consentendo l’interazione dei due mondi per garantire all’utente un’esperienza d’uso sulla carta potenzialmente in grado di divenire una nuova arma nelle mani di quella che è da lungo tempo una delle distribuzioni GNU/Linux più apprezzate. Ubuntu Web Apps sarà disponibile ufficialmente con la release 12.10, in arrivo nel mese di ottobre.

Fonte: Canonical • Immagine: Hung Le Q. • Notizie su: