QR code per la pagina originale

Facebook, nuove funzionalità marketing per le Pagine

I post sulle Pagine di Facebook potranno essere schedulati ed eventualmente mostrati solo ad un ristretto numero di utenti.

,

Facebook ha annunciato la disponibilità di tre nuovi strumenti che semplificano la gestione e la promozione dei post pubblicati sulle Pagine. Attraverso l’interfaccia utente, gli amministratori potranno ora programmare la pubblicazione dei post, creare post che non saranno visibili sulla Timeline e assegnare i permessi selettivi ad altre persone che svolgeranno determinati compiti.

La funzionalità più interessante e attesa da molto tempo è senza dubbio lo scheduling dei post. Finora gli amministratori delle Pagine dovevano utilizzare applicazioni di terze parti per impostare la data della pubblicazione. Ora invece Facebook, mediante le API Pages Graph, permette di creare un post e programmare la sua pubblicazione in un tempo futuro compreso tra 10 minuti e 6 mesi. È possibile comunque modificare la programmazione ed eventualmente cancellare il post se mancano almeno 3 minuti dalla pubblicazione.

Un’altra feature introdotta per le Pagine di Facebook è la possibilità di creare post che non devono essere mostrati sulla Timeline. Gli amministratori potranno, ad esempio, creare post sponsorizzati che, per loro natura, contengono informazioni indirizzate solo ad una parte degli utenti. Questi post quindi appariranno solo nella colonna destra della Pagine e non all’interno del flusso di notizie sulla Timeline.

Infine, il social network di Menlo Park ha migliorato la gestione dei permessi. Solitamente, gli amministratori utilizzano applicazioni di terze parti per la creazione dei contenuti e per la moderazione. Queste app, come quelle per la creazione e gestione dei post sponsorizzati, non necessita di permessi “full”, ma solo dei permessi per la creazione dei banner pubblicitari e la lettura delle statistiche. In questo caso, l’amministratore della Pagina concederà solo il permesso Ads Creator.

Notizie su: