QR code per la pagina originale

Samsung Galaxy Note 10.1, primo spot e 2 GB di RAM

Samsung Galaxy Note 10.1 potrebbe essere protagonista dell'evento programmato per il 15 agosto: il tablet forse equipaggiato con 2 GB di RAM.

,

Samsung Galaxy Note 10.1 potrebbe essere il vero protagonista dell’evento programmato dalla società sudcoreana per il 15 agosto. Del tablet si è già parlato ampiamente in passato, in seguito al suo annuncio del Mobile World Congress, ma stando alle informazioni giunte in Rete ieri, pare che rispetto alle prime specifiche hardware sia stato introdotto qualche gradito cambiamento.

Sembra innanzitutto che Samsung Galaxy Note 10.1 possa nascondere sotto la scocca ben 2 GB di RAM, esattamente il doppio di quanto previsto inizialmente. Il resto delle componenti dovrebbe restare invariato, con un processore quad core da 1,4 GHz, fotocamera posteriore da 5 megapixel, modulo HSPA+ per la connessione a Internet e uno slot per portare sempre con sé il pennino S Pen.

Inoltre, Samsung ha pensato alla possibilità di creare un vero e propria ecosistema composto dai suoi smartphone e tablet. Samsung Galaxy Note 10.1 sarà infatti dotato di alcune esclusive funzionalità in grado di interagire con telefoni come il Galaxy S3, ad esempio inviando messaggi SMS direttamente dal più ampio display da 10,1 pollici, oppure funzionando come vivavoce per le chiamate.

Al momento non è dato a sapere con esattezza quando il dispositivo sarà commercializzato e a quale prezzo. Tutte le ipotesi dei mesi scorsi, infatti, si sono rivelate infondate. Con tutta probabilità nuove informazioni ufficiali verranno diffuse proprio in occasione della conferenza di Ferragosto.

Nel frattempo, ha fatto la sua comparsa su YouTube anche il primo spot TV realizzato per promuovere Samsung Galaxy Note 10.1, visibile in streaming di seguito. Si tratta di una clip da 30 secondi, in cui vengono messe in luce le potenzialità del tablet in ambito professionale.