QR code per la pagina originale

Samsung Galaxy Tab 7.7 bannato dall’Europa

La Corte di Appello tedesca impone il blocco delle vendite per il Galaxy Tab 7.7, ma concede il via libera al Galaxy Tab 10.1N.

,

Nuova puntata della telenovela che vede protagonisti Apple e Samsung, impegnati da diversi mesi in una guerra dei brevetti senza esclusione di colpi. Il giudice della Corte di Appello di Dusseldorf ha comunicato la sua decisione su due cause legali che riguardano violazioni di proprietà intellettuali Apple da parte dei Samsung Galaxy Tab 10.1N e Galaxy Tab 7.7. E l’esito è di quelli che pesano: quest’ultimo modello di tablet non potrà essere venduto in Europa.

La Corte di Appello ha confermato la precedente sentenza del tribunale, negando un’ingiunzione preliminare contro il Samsung Galaxy Tab 10.1N, una versione modificata dell’originale Galaxy Tab 10.1, per il quale invece la stessa Corte aveva imposto il blocco della commercializzazione (solo in Germania) in base alla normativa sulla concorrenza. Il produttore coreano ha ovviamente appreso la notizia con soddisfazione:

Samsung accoglie con favore la sentenza della Corte che conferma la nostra posizione. Il Galaxy Tab 10.1N non viola la proprietà intellettuale di Apple e non viola le leggi contro la concorrenza sleale. Apple continua a fare rivendicazioni legali basati su un generico brevetto, ostacolando il progresso nel settore.

Risultato diverso invece per quanto riguarda il Galaxy Tab 7.7. Apple ha ottenuto un’ingiunzione preliminare contro il tablet più piccolo dell’azienda coreana che possiede un design simile al Galaxy Tab 10.1. La decisione del giudice impedirà quindi la vendita del prodotto in tutta l’Unione Europea, non solo in Germania. In questo caso, Samsung esprime tutta la sua contrarietà, affermando che metterà in atto tutte le misure necessarie per difendersi contro le accuse di Apple e continuare la vendita del tablet in Europa.

Pochi giorni fa, il giudice Colin Birss della Corte di Londra aveva stabilito che i tablet Samsung, tra cui il Galaxy Tab 7.7, non hanno lo stesso design dell’iPad, per cui Apple deve pubblicare sulle pagine del sito britannico un messaggio chiaro per ribadire che il produttore coreano non ha copiato. Attualmente sono in corso diversi procedimenti legali che riguardano ben 15 dispositivi Samsung, cinque tablet e dieci smartphone, tra cui il Galaxy Nexus.

Fonte: Foss Patents • Via: The Verge • Notizie su: