QR code per la pagina originale

Facebook, pulsante Want per aumentare i profitti?

Con il pulsante "Want" Facebook potrebbe fornire le preferenze di acquisto degli utenti agli inserzionisti pubblicitari.

,

All’inizio del mese, uno sviluppatore web ha scoperto l’esistenza di un pulsante Want all’interno del codice JavaScript incluso nel kit di sviluppo. Facebook avrebbe già implementato questa nuova funzionalità sul social network, ma attualmente è nascosta agli occhi dei suoi 900 milioni di utenti. Secondo le opinioni di diversi analisti finanziari, il nuovo pulsante potrebbe avere conseguenze molto positive sul profitto dell’azienda e sul valore delle azioni in Borsa.

Il pulsante “Want” dovrebbe lavorare in simbiosi con il più noto pulsante “Like” (Mi piace in italiano). Mentre quest’ultimo consente agli utenti di esprimere la propria preferenza per un prodotto, il “Want” servirà per conoscere la lista dei desideri, una sorta di elenco dei prodotti che l’utente intende acquistare in futuro. E qui entra in gioco la potenza della piattaforma di Menlo Park che fornirà su un piatto d’argento le preferenze e i gusti degli iscritti agli inserzionisti.

Facebook, in pratica, potrebbe presto trasformarsi in un sito di e-commerce “indiretto”. Il social network raccoglierà i “lo voglio” degli utenti e li girerà ai suoi partner che potranno confezionare banner pubblicitari su misura. Il passaparola tra gli amici farà poi il resto, portando l’azienda di Menlo Park nel settore del commercio elettronico sociale. Gli investitori sono sempre in attesa di novità che possano avere benefici sui profitti e sul valore delle azioni. L’eventuale successo del pulsante “Want” potrebbe attirare maggiori investimenti in advertising sulla piattaforma.

Facebook non ha rilasciato commenti sulla nuova funzionalità. In ogni caso, il lancio di questa e di altre feature non dovrebbe avvenire prima della tradizionale conferenza annuale f8.

Notizie su: