QR code per la pagina originale

Lytro sposta il focus su Windows

Il team di Lytro ha rilasciato l'applicazione per Windows che permetterà di elaborare gli scatti effettuati con l'innovativa fotocamera.

,

Considerata uno degli strumenti più creativi degli ultimi anni nel mondo della fotografia, la fotocamera Lytro ha ora fatto il suo approdo nel mondo Windows, dato che fino ad ora gli utenti Mac erano gli unici a poter elaborare i particolari scatti effettuati dal dispositivo.

La tecnologia che sta dietro alla fotocamera Lytro permette di effettuare scatti eliminando di fatto la procedura di messa a fuoco, poiché questa viene effettuata in un secondo momento tramite software. Lytro consente insomma di effettuare uno scatto senza dover pensare ad altro, delegando poi alla post-produzione ogni scelta legata al focus dell’immagine ritratta.

Come annunciato in un post pubblicato sul blog ufficiale del gruppo, quindi, l’attesa per gli utenti Windows è terminata: il team di Lytro, infatti, ha rilasciato l’applicazione che permette di sperimentare su PC le potenzialità della fotocamera. Il software richiede un PC con le seguenti specifiche minime: Windows 7 64 bit Home, Professional o Ultimate, una CPU Intel Core 2 Duo o superiore, almeno 2 GB di RAM e DirectX 10. Inoltre, per celebrare l’arrivo della versione Windows del software, Lytro offrirà la spedizione gratuita per tutti coloro i quali acquisteranno la fotocamera entro questa settimana.

Lytro è una tecnologia oltremodo interessante, che sconvolge certe procedure tipiche della fotografia, per cui è un progetto che merita di essere seguito nel corso dei mesi. I dubbi, tuttavia, rimangono, in particolar modo per le misure contenute del dispositivo, che non ne chiariscono la destinazione ed il posizionamento sul mercato. Ad oggi la fotocamera appare insomma un concept tanto promettente quanto ancora poco maturo, indeciso su cosa saprà fare da grande. Fin da subito, però, ha ben espresso tutte le proprie potenzialità.

Fonte: Lytro • Via: The Verge • Immagine: laihiu • Notizie su: