QR code per la pagina originale

OS X Mountain Lion: troppe richieste, errori dai server

OS X Mountain Lion debutta oggi con qualche problema: troppe richieste da parte degli utenti causano un errore nei server.

,

OS X Mountain Lion debutta ufficialmente oggi. La nuova versione del sistema operativo Apple dedicato alla linea di computer desktop e portatili è disponibile da qualche ora per l’acquisto, con un prezzo fissato in soli 15,99 euro. Un esborso economico decisamente contenuto, con il quale l’utenza potrà accedere alle numerose funzionalità inedite introdotte dal team di Cupertino. C’è però chi segnala qualche problema relativo al download.

A parlarne è la redazione di 9to5Mac, con una breve notizia pubblicata poco fa, in merito proprio alle difficoltà incontrate da alcuni lettori che hanno provato senza successo a scaricare fin da subito OS X Mountain Lion.

Considerato il numero di persone che vogliono scaricare il nuovo sistema operativo, quanto stiamo scrivendo non è del tutto inaspettato: riceviamo email e tweet di lettori che hanno visto comparire un messaggio di errore nel tentativo di eseguire l’acquisto e il download di Mountain Lion dai server del Mac App Store.

Apple non si è pronunciata in merito, ma quasi certamente l’intoppo è dovuto all’elevato quantitativo delle richieste inviate ai server. Con tutta probabilità, la situazione è destinata a tornare alla normalità nel giro di poche ore.

Tra le novità integrate da OS X Mountain Lion (per i Mac compatibili), alcune sono ereditate direttamente dalla piattaforma iOS dedicata alle linee iPhone, iPad e iPod Touch. Tra queste il sistema per la gestione delle notifiche, la tecnologia Sandbox utilizzata per garantire il massimo livello di sicurezza durante l’esecuzione delle applicazioni e la funzione Siri Dictation, basata sull’assistente vocale equipaggiato dallo smartphone iPhone 4S.

Notizie su: