QR code per la pagina originale

OS X Mountain Lion: problemi con i download gratuiti

OS X Mountain Lion: problemi di download per chi ha diritto di una copia gratuita dato l'acquisto di un recente Mac, a causa dei server sovraccarichi.

,

OS X Mountain Lion: i server sovraccarichi continuano a mietere vittime. Dopo i comprensibili rallentamenti della giornata di ieri, è il turno di coloro desiderosi di riscattare la loro copia gratuita del nuovo felino targato Mela, perché possessori di un Mac acquistato dopo l’11 giugno. Il meccanismo di scaricamento gratuito, infatti, sembra essersi inceppato.

Apple ha comunicato giusto pochi giorni fa come tutti i possessori di un MacBook Pro, un MacBook Air, un iMac e qualsiasi altro computer targato Mela acquistato dopo l’11 giugno, avranno diritto a una copia gratuita di OS X Mountain Lion, da scaricare entro 30 giorni. Il meccanismo prevede l’assegnazione di un codice e di una password tramite un PDF crittografato, da inserire poi in un’apposita pagina dello Store virtuale di Apple, ma qualcosa è andato storto.

Sono in moltissimi, infatti, gli utenti che lamentano la ricezione di numerosi messaggi d’errore, come l’allarmante: “Il codice è già stato utilizzato”. Non si tratterebbe però di alcun furto, bensì di problemi tecnici sui server Apple. Sebbene Cupertino non abbia fornito spiegazioni ufficiali al problema, pare che la situazione verrà sbloccata entro un paio di giorni.

Nonostante il fastidio di vedersi negato il download, questi problemi sottendono a un’unica motivazione: OS X Mountain Lion è un sistema operativo che sta evidentemente riscuotendo molto successo. Sarà forse per la curiosità, o forse per il prezzo allettante, ma i continui rallentamenti dei server indicano come molte persone in tutto il globo stiamo provvedendo al download. Chissà se riuscirà a battere i risultati di Lion, con il suo milione di acquisti a pochissime ore dal rilascio.

Notizie su: ,