QR code per la pagina originale

Sony DSC-WX170, nuova compatta da 18 megapixel

Piccola ma potente: è la nuova compatta Sony DSC-WX170, ecco tutte le caratteristiche tecniche.

Sony Cybershot DSC-WX170

,

Sony Cybershot DSC-WX170 è la nuova fotocamera compatta presentata dal colosso giapponese in grado di offrire prestazioni di alto livello per la categoria. La macchina si contraddistingue non solo per le interessanti caratteristiche tecniche, ma soprattutto per le dimensioni contenute: è spessa appena 21,5 mm ed ha un peso inferiore ai 120 grammi. Il tutto nonostante le specifiche siano di tutto rispetto.

La Sony DSC-WX170 è dotata infatti di un sensore retroilluminato Exmor-R da 18 megapixel con sensibilità massima di 12.800 ISO, a cui si aggiunge uno zoom 10x equivalente a 25-250mm f/3.3-5.9. Nonostante qualcuno possa storcere il naso per quanto concerne la luminosità massima non bisogna dimenticare a che tipo di prodotto si va incontro, e se certe dimensioni erano ricercate in fase progettuale era oggettivamente impossibile poter solo pretendere di più.

L’obiettivo inoltre è totalmente versatile ed è in grado di adattarsi a qualsiasi esigenza e considerato come Sony negli ultimi tempi abbia dimostrato di produrre sensori di assoluta qualità, e non solo in quest’ambito soprattutto se si pensa a quanto viene offerto ad esempio nel panorama delle fotocamere per smartphone, gli appassionati possono dormire sogni tranquilli sicuri che la nuova Cybershot punta decisamente in alto per la sua categoria d’appartenenza.

L’azienda giapponese tranquillizza anche dal punto di vista della reattività visto che è di 0,13 secondi quando si scatta in buone condizioni di luce e 0,20 secondi in caso contrario. L’equipaggiamento della fotocamera è completato da un display touchscreen da 3 pollici e 921.000 punti. La disponibilità sul mercato asiatica è indicata per il mese di agosto, mentre non ci sono certezze al momento per l’occidente.

Notizie su: ,